Martedì 21 Gennaio 2020 | 09:25

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il grande Randone nei fratelli Karamazov

Su Rai Storia danno i Fratelli Karamazov sceneggiato televisivo in sette puntate del 1969 con la regia di Sandro Bolchi. Ebbe un enorme successo con più di 15milioni di telespettatori e una divulgazione del romanzo e fu trasposto in immagini dallo scrittore Diego Fabbri. A rivederlo non è invecchiato di un giorno, conserva la stessa potenza drammaturgica ed è un bel seguire e sentire tutti quei grandi attori di teatro; Salvo Randone (il padre dissoluto), Lea Massari (Gruscenca) e i tre fratelli (Pani, Orsini, Simoni) personaggi forti sempre in bilico tra istinto e follia,tra fede e dannazione, ragione e mistero e sopratutto ammirare la prova d'attore del grande Randone che aveva nel suo sguardo siciliano, quel misto di sorriso e di perfidia. Se lo dovessero dare in un canale generalista potrebbe avere ancora successo, la famiglia groviglio di vipere che si scanna per motivi materiali è sempre attuale. La definizione «Groviglio di vipere» è dell'autore del romanzo Fëdor Dostoevskij.

Lilli Maria Trizio, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie