Venerdì 18 Giugno 2021 | 11:08

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl fatto
Bitonto, sequestro ad imprenditore che imponeva a ditte edili lavori in subappalto

Bitonto, sequestro ad imprenditore che imponeva a ditte edili lavori in subappalto

 
TarantoIl caso
Taranto, «L'aria non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità»

Taranto, «L'aria non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità»

 
LecceFormazione
UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

 
BrindisiIl fatto
Brindisi, Altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

Brindisi, altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

 
Foggiacovid 19
Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

 

i più letti

BARI, CALICI IN GARA E TRENTODOC

Tre migliori sommelier Ais d’Italia domenica nel Teatro Margherita

Puglia, capitale del vino di qualità lo è già per i suoi produttori di eccellenza. Bari punta ad essere sempre più il suo palcoscenico di eccezione, come farà in questo week end con due grandi eventi nel Teatro Margherita

METODO CLASSICO - Bollicine d’autore

METODO CLASSICO - Bollicine d’autore

Puglia, capitale del vino di qualità lo è già per i suoi produttori di eccellenza. Bari punta ad essere sempre più il suo palcoscenico di eccezione, come farà in questo week end con due grandi eventi nel Teatro Margherita. Domani, si terrà il concorso per diventare il “Miglior sommelier di Puglia” a cura dell’AIS.

E domenica, per la prima volta nella storia del Trentodoc si presenta a Bari quella che è più antica denominazione di origine controllata in Italia riservata a uno spumante metodo classico, una delle prime al mondo dopo lo Champagne. Ci saranno 30 case spumantistiche, 100 etichette in degustazione e tre migliori sommelier d’Italia AIS, per conoscere le bollicine di montagna trentine.

L’evento è realizzato con il patrocinio della Città di Bari e con il supporto di AIS Bari in una terra come la Puglia dove, appunto il metodo classico, è una grande passione per chi ama il vino e la nuova frontiera della produzione per i vignaioli. Assaggiando si impara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie