Sabato 28 Marzo 2020 | 15:37

NEWS DALLA SEZIONE

Come proseguire
Francesco Liantonio

Il vino italiano non si ferma. Liantonio (Valoritalia) ci spiega come fare

 
A Marina di Ginosa
COLTIVARE - La canapa sativa

Innovazione in campo, la canapa per «pulire» i terreni e fare reddito

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homeemergenza coronavirus
Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

 
Leccel'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
Foggiale dichiarazioni
Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

 
Tarantol'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
Batemergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
Brindisia cerano
Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: circa 30 egiziani, tutti con le mascherine

Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: 44 egiziani e iracheni, minorenni, tutti con le mascherine

 

Dal 17 febbraio 2020 a Bari

In Sala, la formazione è vincente: ecco i corsi di La Puglia è Servita

Aperto a 20 partecipanti, è disegnato per gli operatori di sala – dal restaurant manager al commis, passando dalla figura del sommelier – ma possono prendervi parte anche curiosi non addetti ai lavori

DOCENTE - Giuseppe Cupertino

DOCENTE - Giuseppe Cupertino

La Sala è l’anello di congiunzione tra la cucina e la soddisfazione dei clienti. E, per questo, ripartono a Bari i corsi del Consorzio de «La Puglia è Servita» per la valorizzazione delle professionalità della ristorazione. Dal 17 febbraio la sede del consorzio (in via Giuseppe Sangiorgi, 15) ospiterà l’edizione 2020 del «Corso di Formazione per Operatore di Sala». Aperto a 20 partecipanti, è disegnato per gli operatori di sala – dal restaurant manager al commis, passando dalla figura del sommelier – ma possono prendervi parte anche curiosi non addetti ai lavori.

Il corso prevede tre giornate, per un totale di 24 ore, di alta formazione teorico-pratica suddivisa in sei moduli, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Verranno approfonditi temi come la gestione delle relazioni tra cucina e sala, la tecnica di servizio e l’accoglienza al cliente, la conoscenza dei vini e dei vitigni autoctoni e degli extravergine d’oliva e cultivar di Puglia, gli allergeni presenti negli alimenti.

Novità di questa edizione, i focus dedicati al saper raccontare tipicità e unicità delle materie prime pugliesi, all’inglese orientato sulle key words della ristorazione. Fra i docenti spicca Giuseppe Cupertino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie