Sabato 25 Gennaio 2020 | 02:21

NEWS DALLA SEZIONE

Fino al 26 gennaio il voto
SOMMELIER - Antonio Riontino

È in crescita la categoria Barman. Ecco i pugliesi del secondo turno

 
A MESAGNE
GLI AUTORI - Michele Bruno e Mojoli

Open Day Puglia Expo «ripensa» il settore agroalimentare e cresce

 
A MESAGNE, CAPITALE DEI PELATI
AL LAVORO - In fabbrica

Fino a marzo su Masterchef Italia pomodori vanto della nostra terra

 
ANDRIA, SABATO E DOMENICA
EPIFANIA - La scopa della befana

«Happyfania» con visite guidate e degustazioni dei prodotti tipici

 
A Taranto nel bel Maniero
LUMINARIE - Al castello aragonese

«Due Mari wine fest» fra i brindisi, buoni cibi e musica

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

INIZIATIVA DI TUTELA DEL PRODOTTO

Produzione di miele, calo del 40%. Una Asso nazionale per la tutela?

La causa principale delle mancate produzioni è il cambiamento climatico in corso, con andamenti stagionali irregolari, temperature primaverili basse e ripetuti fenomeni piovosi o di vento forte e inondazioni

DALLE API - Allarme per l’ambiente

DALLE API - Allarme per l’ambiente

Miele, arriva un nuovo SOS. In Italia ci sarà una riduzione della produzione di oltre il 40%, con punte del 70% in alcune zone. Perché? La causa principale delle mancate produzioni è il cambiamento climatico in corso, con andamenti stagionali irregolari, temperature primaverili basse e ripetuti fenomeni piovosi, o di vento forte e inondazioni, che hanno fortemente condizionato l’attività di bottinatura delle api.

“In Italia - ha spiegato il presidente di Alleanza Cooperative Agroalimentari Giorgio Mercuri, foggiano - esistono rappresentanze degli apicoltori, dei produttori di api regine, dei produttori di pappa reale, delle cooperative apistiche, ma ad oggi non esiste una struttura dedicata alla valorizzazione del prodotto principale dell’attività: il miele. Si tratta di una esigenza forte, ben identificata ma finora non soddisfatta, che andrebbe colmata attraverso la costituzione di una Associazione Nazionale per la Tutela e la Promozione del Miele a cui potranno aderire tutti gli enti che a vario titolo rappresentano il settore apistico italiano”.

La proposta è stata presentata a Roma alla presenza del sottosegretario al Ministero delle politiche agricole Alessandra Pesce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie