Giovedì 27 Febbraio 2020 | 00:08

NEWS DALLA SEZIONE

Ricette Basilicata
Ricette Basilicata - Patate salsiccia pezzente e peperone crusco - A cura dello chef Nicola Popolizio

Patate salsiccia pezzente e peperone crusco

 
Ricette Basilicata
Ricette Basilicata - Ricette Basilicata - Frizzuli con ragù di carne e mollica di pane - A cura dello chef Giusy GentileFrizzuli con ragù di carne e mollica di pane - A cura dello chef Giusy Gentile

Frizzuli con ragù di carne e mollica di pane

 
Ricette Basilicata
Ricette Basilicata - Lagane e ceci - A cura dello chef Angelo Fiorisi

Lagane e ceci, piatto preferito del poeta Quinto Orazio Flacco

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Crostatina lemon curd - A cura dell chef Marco Marinelli

Crostatina lemon curd

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaMaltempo
Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

 
HomeIl virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Il Coronavirus arriva in Puglia, caso positivo a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno.
Al Moscati isolato pronto soccorso. Scuole chiuse

 
BatL'incidente mortale
Trinitapoli, auto finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

Trinitapoli, scontro tra due auto, una finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
LecceIsolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
FoggiaLa scoperta
Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già depodito di automezzi rubati

Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già deposito di automezzi rubati

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

Ricette Puglia

Torta di mandorla di Toritto e Viola di Polignano presidio Slow Food

Ricetta dello chef Francesco Paldera

Ricette Puglia - Torta di mandorla di Toritto e Viola di Polignano presidio Slow Food - A cura dell chef Francesco Paldera

Ricette Puglia - Torta di mandorla di Toritto e Viola di Polignano presidio Slow Food - A cura dell chef Francesco Paldera

Ingredienti per 10 persone

Per il pan di Spagna di mandorle e carote
 • g 260 uova
 • g 40 fecola
 • g 200 carote viola di Polignano Presidio Slow Food frullate
 • g 80 mandorle di Toritto pelate e frullate
 • g 60 farina 0
 • n. 2 cucchiaini cardamomo in polvere
 • g 40 miele
 • g 80 zucchero
 • n. 1 buccia di limone grattata

Per la crema di fragole
 • g 400 fragole pulite e lavate
 • g 60 zucchero
 • g 5 agar agar

Per la crema al vino passito
 • g 800 vino passito Cantine Imperatore
 • g 230 zucchero
 • n. 8 tuorli
 • g 35 amido di mais
 • g 1 agar agar

Per la crema di mandorle e gelsi
 • g 100 gelsi maturi
 • g 100 mandorle pelate
 • g 200 panna fresca
 • g 30 zucchero
 • g 100 acqua
 • g 2 agar agar

Procedimento
Montare uova, zucchero e miele. Miscelare mandorle, carote, cardamomo, farina, fecola e limone e aggiungere all'impasto montato in 3 fasi; versarli in una tortiera alta. Cuocere in forno “convenzione” caldo a 170° C per 20-25 minuti. Lasciare riposare e raffreddare prima di sformare.

Le fragole lavate vanno frullate, portate a bollore, filtrate e lasciate raffreddare. Poi montare a bagnomaria bollente tuorli e zucchero. Aggiungere il passito bollente, fino a montare a zabaione. Aggiungere amido di mais e agar agar e portare quasi a bollore fino ad addensare. Far raffreddare e frullare spesso. Frullare i gelsi e gli altri ingredienti e portare a bollore. Filtrare e lasciare raffreddare.

Tagliare il pan di Spagna in tre dischi e farcire ognuno dal basso, iniziando dalla crema al passito, poi sul secondo disco quella alle fragole, chiudere col terzo disco con sopra quella ai gelsi. Decorare con gocce delle varie creme, poi fragole, albicocche, gelsi, menta, mandorle e losanghe di carote candite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie