Domenica 20 Giugno 2021 | 11:32

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceil giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
FoggiaL'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

ORO ASSOLUTO

I giovani cuochi della Nazionale vincono in Cina con lo chef Ardito

C’è anche il sapere pugliese a festeggiare l’oro assoluto vinto dalla Nazionale Italiana Cuochi (N.I.C.) in Cina al «NingBO International Young Chef Culinary Challenge»

IL TEAM - A sinistra lo chef Ardito

IL TEAM - A sinistra lo chef Ardito

C’è anche il sapere pugliese a festeggiare l’oro assoluto vinto dalla Nazionale Italiana Cuochi (N.I.C.) in Cina al «NingBO International Young Chef Culinary Challenge». A condurre sul podio il team junior composto da Andrea Del Villano e Tommaso Bonseri Capitani c’è stato il team coach pugliese Pierluca Ardito e l’assistente coach Marco Tomasi. La medaglia ha riguardato la cucina calda 2019 del «Two to Tango», in cui i giovani italiani si sono distinti su ben 54 squadre nell’ambito del concorso mondiale a cui partecipano i giovani chef di punta dell’Asia e del mondo.

Gli allenamenti di preparazione ai fornelli sono iniziati a marzo. La scelta del menu è stata studiata e condivisa per valorizzare alcuni prodotti del patrimonio nazionale. Infatti, per le gare del NingBO international young chef culinary chef challenge sono stati preparati uno starter con spigole e cappesante dell’Adriatico abbinate alle arance sicule, e una main course con agnello abruzzese e sedano di Verona, il tutto moltiplicato per 3 porzioni realizzate e servite in una sola ora di tempo. Quando la grande tecnica, incontra lo sterminato giacimento di bontà italiane, ecco la vittoria a tavola!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie