Lunedì 15 Ottobre 2018 | 18:46

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Buongusto

Salute e sapori, possibile?
I cuochi baresi a Molfetta
con gli appassionati di cucina

AI FORNELLI - Congresso di professionisti ma anche aperto al pubblico

AI FORNELLI - Congresso di professionisti ma anche aperto al pubblico

di Antonella Millarte

BUONGUSTO - Mangiare differente, la celiachia. Nutrirsi di salute a tavola, cancro e prevenzione.

Sapori del Mezzogiorno, con la “Guida al Buongusto di Puglia e Basilicata” e la Gazzetta del Mezzogiorno. Ecco alcuni spunti di saporosa riflessione da “Cibo e colori del Sud”, il prestigioso appuntamento annuale dell’Associazione Cuochi Baresi.

L’appuntamento giunto all’XI edizione, aperto al pubblico, è mercoledì 14 e giovedì 15 nella sala ricevimenti Nettuno a Molfetta.

E’ molto di più di una rassegna enogastronomica: “è una maratona del food lunga due giorni nei quali i professionisti del settore si fermano, si confrontano, riflettono e ampliano i confini della propria formazione professionale”, spiega l’instancabile Francesco Lanza, presidente dell’Associazione Cuochi Baresi.

Il segmento di altissima competizione è quello del “Memorial Maggi”, riservato agli chef professionisti dedicato a “Cucina & territorio”. Il 14 mattina, ore 9-13, cooking show fra antico e moderno dei giovani di Asso Cuochi Baresi con gli chef Domenico Matera, Federico Sinisi, Domenico Calvano. Ed incontri formativi dell’Associazione celiaci Puglia su come “Vivere senza glutine”, a cura del presidente Aic Michele Calabrese e della dottoressa Caterina Salvemini. A seguire, come accogliere il cliente a cura dell’Amira (Ass. Maitre) Puglia.

Nel pomeriggio la parola passerà alla tradizione con cicoriella di Molfetta e riso patate e cozze, con lo chef Mauro Sciancalepore e l’agronomo Marino Binetti. Ma perché il riso è protagonista di una nostra antichissima ricetta? Si farà un tuffo nelle risaie di Sibari, e nella tradizione magno greca, con il coordinatore della “Guida al Buongusto”, il food expert Antonella Millarte.

Da non perdere l’appuntamento con lo chef Daniele Caldarulo, ambasciatore di Metro Academy, su “Professione e formazione”.

Fitto anche il programma di appuntamenti di mercoledì 15 novembre, in mattinata segnaliamo quello con il docente dell’università di Bari Maria Lisa Clodoveo sull’olio nella ristorazione “Come Dio comanda”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

L'IDEA - È dello chef Peppe Zullo ed è giunta alla 23esima edizione

Per il cibo universale

 
STAGIONE - Zucche, bulbi e piante da mettere a dimora

I giardini? Emozione d'autunno

 
IL SAPERE - Con Pietro Zito, chef contadino, a Montegrosso di Andria

Le «Cucine aperte» a tutto gusto

 
CAMPIONE - A sinistra  il vincitore Matteo Carrozzini

Matteo Carrozzini miglior sommelier di Puglia 2018

 
BRINDARE - Ecco come lavorare con la birra dopo la detenzione

Il pane diventa birra, in carcere

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS