Giovedì 16 Settembre 2021 | 14:12

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'appuntamento

A cena con dodici chef pugliesi

I prodotti del territorio protagonisti dell'evento «Puglia: andata e ritorno»

Bari - Dodici chef stellati interpreteranno, secondo le regole della cucina regionale pugliese e della cucina internazionale, alcuni piatti gourmet utilizzando rigorosamente prodotti di eccellenza del territorio, come le ciliegie Ferrovia, note in tutto il mondo per la loro croccantezza e dolcezza, la ricotta marzotica prodotta dai maestri casari delle Murge, le mandorle Filippo Cea di Toritto il cui seme è conservato nello Svalbard Global Seed Vault (in italiano «Deposito globale di semi delle Svalbard») in Norvegia, il sito che custodisce il patrimonio genetico delle sementi.

La «réunion» tra i noti maestri dell’arte culinaria pugliese è in programma lunedì 28 giugno a Cozze per l’evento enogastronomico «Puglia: andata e ritorno». Una serata che avrà come tema quel viaggio di andata e ritorno dalla Puglia «fatto fisicamente da chi – spiega Gianfranco Chiarappa, organizzatore della serata-evento -  andando a lavorare lontano dalla propria terra è poi tornato e da chi, invece, lo ha fatto concettualmente, portando nella propria cucina le idee, le ispirazioni e le contaminazioni, frutto delle proprie esperienze personali».

Una cena che avrà lo scopo di valorizzare alcuni prodotti del territorio. Durante la serata, condotta da Ilaria Turi, si alterneranno in cucina  gli chef  Michele Iaconeta e Dalila Dell'Avvocato,  Antonella Ricci e Vinod Sookar, Corrado Amato, Giuseppe Boccassini, Celso Laforgia, Domenico Lampedecchia, Vito Losciale, Gegè Mangano, Antonio Nitti e Francesco Colella. A ciascun piatto saranno abbinati calici di vini regionali, in un’operazione «culturale» che punta ad esaltare i sapori della Puglia, regione ricchissima di prodotti che gli chef declineranno in mille modi per divulgarli. Un buon esempio di quanto sia possibile fare per valorizzare i prodotti del territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie