Venerdì 26 Febbraio 2021 | 08:34

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

XX edizione

Il Mercatino del Gusto è giovane

Maglie, compie 20 anni e rilancia la sfida con le «Cene in Villa». Dall'1 al 5 di agosto 2019

I PENSATORI - A sinistra gli esperti Bruno, Majoli e Saggese

I PENSATORI - A sinistra gli esperti Bruno, Majoli e Saggese

Giovane, anzi sempre più giovane. Interessato alla qualità e, incredibile ma vero alla storia, sì proprio alla storia (che magari a scuola non hanno tanto amato): alla storia dei prodotti che assaggiano. Loro sono una bella fetta dell’utenza, in cui ci sono tantissimi stranieri, che ogni anno il Mercatino del Gusto di Maglie riesce ad attrarre. E alla XX edizione, mi piace ricordare qualche vittoria di questa kermesse del gusto, che è rimasta inimitabile.

Al primo posto metto senz’altro l’utenza, appunto, con la partecipazione dei giovani che sono aumentati di anno in anno. Una sorpresa, che si rinnova puntualmente e allontana le nuove generazioni da patatine surgelate e bibite gasate e altri cibi industriali: il cosiddetto junk food (cibo spazzatura). Il segreto del Mercatino del Gusto? Forse quel mix sapiente fra territorio, cultura, musica e sapori.

Il tutto pensato, forse, prima con la testa e poi con la pancia. Innegabile, e oggi consolidato, il potere di attrazione che – scommessa ardua da vincere 20 anni fa – il Mercatino del Gusto riesce ad esercitare, facendo spostare migliaia di vacanzieri dalle località marine verso la bellissima Maglie. Stop ai ricordi e allora, tuffiamoci nel programma di quest’anno, ideato dal medico gastronomo pugliese Michele Bruno, Giacomo Mojoli giornalista e “disegnatore di idee” lombardo  e Salvatore Santese, presidente dell’Associazione Mercatino del Gusto. Soffermiamoci su “Le cene in villa” a Palazzo Tamborino, cinque intriganti appuntamenti nei quali l’esperto Francesco Zompì, insieme agli ospiti giornalisti e blogger, presenterà cinque grandi realtà della ristorazione pugliese che proporranno un menu di forte ispirazione territoriale in abbinamento ai vini e alle birre pugliesi.

Protagonisti saranno giovedì 1 agosto la Masseria Montearatro di Lucera con lo chef Luigi Nardella e la moglie Maria Pia insieme ai vini Candido e venerdì 2 Cosimo Russo Ristorante di Leverano con BirreSalento. Sabato 3 ristorante Valente di Casarano insieme ai vini Conti Zecca, domenica 4 Pantagruele e le Sciabiche di Brindisi con vini Cantina Due Palme, lunedì 5  l’Antica Locanda di Noci con il Consorzio Produttori Vini di Manduria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie