Domenica 28 Febbraio 2021 | 14:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Il caso
Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

 
la polemica
Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

 
Nella Bat
Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferita guardia giurata

Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferite una guardia giurata

 
La sentenza d'appello
Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

 
La fiction
Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

 
sicurezza urbana
Barletta, ripristinata viabilità in via Buonarroti: nessun intralcio più per i Vigili del fuoco

Barletta, ripristinata viabilità in via Buonarroti: nessun intralcio più per i Vigili del fuoco

 
L'emergenza
Vaccini anti Covid nella BAT: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni»

Vaccini anti Covid nella BAT: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni»

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisiintervento tempestivo
Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

 
Barila decisione
Policlinico Bari, non c’è più rischio legionella: dissequestrati i due edifici

Policlinico Bari, non c’è più rischio legionella: chiesto dissequestro edifici

 
BatL'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
FoggiaControlli dei CC
S.Giovanni Rotondo, in auto con cocaina e marijuana: nei guai un 25enne incensurato

S.Giovanni Rotondo, in auto con cocaina e marijuana: 25enne incensurato nei guai

 
Potenzala protesta
Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

 
LecceL'emergenza
Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 

I controlli

Bat, linea dura delle forze dell'ordine: 100 denunciati: in spiaggia, a spasso o ai giardini

Circa mille le persone controllati, un decimo quelle denunciate. Verifiche anche in 362 locali, 7 non erano in regola

Coronavirus, linea dura delle forze dell'ordine: 100 denunciati nella Bat: a spasso, in spiaggia o in giro

Tre persone in spiaggia, una che passeggiava sulla rampa di accesso al mare, due ragazzi in piazza e un 70enne che si è rifiutato di declinare le proprie generalità agli agenti durante un controllo: solo questi casi si sono registrati a Bisceglie, nel nord barese, con la denuncia dei 7 persone da parte della Poliiza locale, ma fanno parte di un pacchetto di 101 persone denudate in 24 ore dalla Forze dell'odine nella Bat per violazione al decreto che impone a tutti di stare a casa e limita gli spostamenti ai casi di estrema necessità.

A Lucera (Foggia), invece, nonostante le prescrizioni imposte dal Governo sull'emergenza da Covid-19, c'è stata una rissa la notte scorsa ed i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 29enne (per aver violato gli obblighi impostigli dalla sorveglianza speciale) e denunciato oltre al giovane quattro persone di età compresa tra i 20 e i 32 anni, per i reati di rissa e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

Nel complesso, secondo i dati forniti dalla Prefettura Bat, sono circa mille le persone controllate (il 10% denunciate) e 362 gli esercizi commerciali, 7 dei quali non erano  regola e i gestori sono stati denunciati e altri 4 sanzionati amministrativamente.

A tal riguardo, proprio nei giorni scorsi, il Prefetto Maurizio Valiante aveva riunito i vertici provinciali delle Forze di Polizia di Bari e Foggia per pianificare, in conformità con le indicazioni ministeriali, le strategie operative e di controllo da porre in essere per garantire l’attuazione delle misure di contenimento della diffusione del virus dettate dal Governo. 

Le forze di polizia, ricordiamo, possono accertare al momento la verifica di quanto affermato nell'autodichiarazione che ciascun cittadino è obbligato a sottoscrivere per motivare il suo allentamento da casa che, ricordiamo, può avvenire solo per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o casi di estrema necessità.

“Ringrazio tutte le Forze dell’Ordine, unitamente alle Polizie Locali, per lo straordinario impegno che stanno profondendo in queste ore nelle attività di controllo e di contrasto dei comportamenti difformi dalle misure prescrittive imposte - ha dichiarato il Prefetto Valiante -. L’attività di controllo delle Forze dell’Ordine, che si svilupperà in modo sempre più capillare sull’intero territorio provinciale, continuerà in maniera incessante e con fermezza, in modo da evitare gli spostamenti ingiustificati delle persone, che potranno essere consentiti solo ed esclusivamente per comprovate esigenze di lavoro, di salute, e di stretta necessità”.
           

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie