Lunedì 19 Aprile 2021 | 04:05

NEWS DALLA SEZIONE

Il commento
L’indulgenza plenaria per ristoranti e scuole

L’indulgenza plenaria per ristoranti e scuole

 
L'analisi
Il principio di Palazzo Chigi per spoliticizzare la pandemia

Il principio di Palazzo Chigi per spoliticizzare la pandemia

 
Il commento
I tre punti di forza nelle parole del premier

I tre punti di forza nelle parole del premier

 
IL PUNTO
Investire nelle aree deboli è giusto e conveniente

Investire nelle aree deboli è giusto e conveniente

 
Il commento
Strano silenzio sul Recovery: il Sud reagisca o sarà tardi

Strano silenzio sul Recovery: il Sud reagisca o sarà tardi

 
L'ANALISI
Dalla didattica a distanza alla copiatura a distanza

Dalla didattica a distanza alla copiatura a distanza

 
La riflessione
«Impresa enciclopedia» per l’eco-territorio

«Impresa enciclopedia» per l’eco-territorio

 
L'analisi
Il grande e infinito caos tra le dosi e i potenti

Il grande e infinito caos tra le dosi e i potenti

 
Il punto
Al banco delle dosi così fragili così forti

Al banco delle dosi così fragili così forti

 
L'analisi
Se il mercato «cattivo» produce fiali salvavita

Se il mercato «cattivo» produce fiali salvavita

 
La relazione
Inps, tra Puglia e Basilicata si accumulano le pratiche: è emergenza invalidi civili

Inps, tra Puglia e Basilicata si accumulano le pratiche: è emergenza invalidi civili

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

Il commento

La rivoluzione di Sanremo 2021

Occhi truccati per tutti, tute e body nude-look-no-sex, i Maneskin sono fighi. E hanno, chissà, avviato una piccola, giovane, audace rivoluzione

La rivoluzione di Sanremo 2021

Lo spazio si chiama Salaborsa ed è la grandissima biblioteca civica di Bologna, in pieno centro. Una realtà che sembra un po' lontana da noi ma che vale la pena di raccontare, perché in questi giorni del festival, da qui dentro, una web-radio di adolescenti (11-17 anni) ha trasmesso ora per ora commenti, novità e notizie su Sanremo. E lo ha fatto su scala internazionale, perché – complice internet – questa Radioimmaginaria di piccolissimi è presente in otto Paesi del mondo. Ebbene: sapete chi hanno votato sin dalla prima sera i giovanissimi speaker e ascoltatori? Per i Maneskin. E sapete per chi ha votato la giuria degli adolescenti? Per i Maneskin.
Insomma, altro che previsioni e scommesse. Il vecchio, vecchissimo e decadente Festival dei fiori, ammuffito dal virus e da Orietta Berti, alla fine si è ripreso i giovani. La canzone dei Maneskin – piaccia o non piaccia – non è certo un motivetto alla Sanremo. Chitarra elettrica sparata, brano rock, titolo Zitti e buoni lanciato dai ventenni della band emersa con X Factor: Damiano, tatuaggi e sessualità ambigua, è il più grande e ha 22 anni.
Occhi truccati per tutti, tute e body nude-look-no-sex, i Maneskin sono fighi. E hanno, chissà, avviato una piccola, giovane, audace rivoluzione. 

«Siamo fuori di testa ma diversi da loro» è il refrain dei Maneskin e tutta la canzone è un inno alla libertà che gli adolescenti pandemici confinati, costretti a restare a casa a vedere Sanremo il sabato sera, hanno probabilmente raccolto.
In un’edizione decisamente smort invece che smart, un Sanremo fiacco con il Fiorello in sordina e con le poltrone vuote, porta forse in primo piano la riconquista di un pubblico giovane, affacciato sui social ma non asservito ai social stessi, tanto che nonostante l’appello della mogliettina Ferragni, il duo Fedez e Michielin è arrivato al secondo posto. In altri anni, in altre ere che ormai ci sembrano passate, i ragazzi sarebbero stati in giro fino a tarda notte e avrebbero saputo della vittoria di Sanremo il giorno dopo, intorno alle 14, ora del risveglio. E, invece, pare che ieri ci fossero: lì a guardare Sanremo come vecchietti. Ci sono stati anche nelle serate precedenti. Tifosi e non, che hanno apprezzato la goffa semplicità del gigante buono Ibrahimovic, molto più efficace della predicatrice Palombelli nel dire «Tranquilli, il fallimento fa parte del successo», andando incontro alle generazioni di Millennials, post-Millenials. Quelli di cui non si occupa nessuno, se non per dirgli che forse si va a scuola o forse no. La metafora calcistica del sorridente Ibrahimovic è stata perfetta: è nato un presentatore-calciatore che sicuramente rivedremo in giro in Tv.

Chi non vedremo sono i ragazzi, perché fantasmi dimenticati di un mondo virus-pestifero. Possono solo ritirarsi in camera e aspettare il lockdown. Canticchiando con i Maneskin, Zitti e buoni. Purtroppo così va il 2021. Ma dalle stanzette, dalle radioweb e dai social, si affaccia un altro universo pronto a prendersi il futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie