Giovedì 27 Febbraio 2020 | 00:11

NEWS DALLA SEZIONE

Dubbi, certezze e Fake News
Coronavirus

«Nuovo Coronavirus: non è il colera»

 
PICCOLI INVENTORI CRESCONO
Ha dieci anni e inventa come sentire meglio

Ha dieci anni e inventa come sentire meglio

 
Damoctocog alfa pegol
Emofilia A: trattamento nuovo, più efficace e meno impegnativo

Emofilia A: trattamento nuovo, più efficace e meno impegnativo

 
IL 2020 INIZIA DA MILANO
Linfomi e leucemie: Car T Unit per la nuova terapia cellulare

Linfomi e leucemie: Car T Unit per la nuova terapia cellulare

 
Si celebra il 10 febbraio
Giornata Internazionale Epilessia

Giornata Internazionale Epilessia

 
Campagna per cacciatori d'arcobaleno
Foto da cacciatoridiarcobaleno.it

Malattia dei troppi crapuloni (macrofagi): linfoistiocitosi emofagocitica

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari, 2-2 a Terni. Pareggio amaro: la Reggina se ne va, il Monopoli si avvicina

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaMaltempo
Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

Forti raffiche di vento a Potenza: divelti pali della luce e alberi sradicati

 
HomeIl virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Il Coronavirus arriva in Puglia, caso positivo a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno.
Al Moscati isolato pronto soccorso. Scuole chiuse

 
BatL'incidente mortale
Trinitapoli, auto finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

Trinitapoli, scontro tra due auto, una finisce fuori strada sulla S 16: morta 56enne

 
BrindisiLa curiosità
Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la carta dai funghi

Ceglie Messapica, ecco la ricercatrice che ricava la pelle dai funghi

 
LecceIsolato a Codogno
La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

La testimonianza: «Io, medico di Novoli contagiato dal Coronavirus»

 
FoggiaLa scoperta
Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già depodito di automezzi rubati

Cerignola, refurtiva in un ex mobilificio già deposito di automezzi rubati

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 

Diritto a una migliore qualità di vita

Tumore al seno, «Guernica» di Turrini vincitore del contest a sostegno delle donne

Campagna «Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico» promossa da Pfizer, con il patrocinio di Fondazione AIOM e in collaborazione con Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia, per rompere il muro di silenzio intorno a questa malattia

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

scienza e salute Cancro al seno, rischio dagli esami radiologici

In Italia vivono circa 37.000 donne con tumore al seno in forma avanzata o metastatica, caratterizzata dalla diffusione del tumore dal seno ad altre zone del corpo, come ossa, fegato, polmone o cervello. Circa il 5-10% degli oltre 50.000 nuovi casi annui di tumore al seno si presenta metastatico già alla diagnosi; ma circa il 30% delle donne con diagnosi iniziale di tumore al seno in stadio precoce potrà sviluppare un tumore al seno metastatico nella propria vita.

Le terapie mirate di ultima generazione sono oggi in grado di bloccare o rallentare la progressione della malattia garantendo al contempo una buona qualità di vita. Bisogna rompere il silenzio che circonda il tumore al seno metastatico; ribadire l’importanza di garantire a tutte le pazienti il diritto alla migliore qualità di vita possibile; favorire l’accesso alle migliori terapie innovative oggi disponibili, la continuità o il reinserimento lavorativo sono i principali obiettivi della campagna “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico” promossa da Pfizer, con il patrocinio di Fondazione AIOM e in collaborazione con Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia, per rompere il muro di silenzio intorno a questa malattia. Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione, “Play! Storie che cantano” si è conclusa, ieri, laureando Cristiano Turrini vincitore del contest musicale che ha conquistato la Giuria tecnico-artistica, guidata dal Maestro Beppe Vessicchio e dalla madrina della serata,Noemi. Il brano di Cristiano Turrini, Guernica, sarà pubblicato e promosso come singolo da iMean Music Publishing and Management e distribuito su tutte le piattaforme nazionali e internazionali di The Saifam Group.

Si è svolto ieri sera l’evento musicale conclusivo del contest, in radio partnership con RDS,realizzato La proclamazione del vincitore ha concluso una grande serata di musica e sensibilizzazione, con importanti ospiti che si sono avvicendati sul palco e hanno emozionato il pubblico con le loro hit: Francesco Sarcina de “Le Vibrazioni”, Roy Paci, Diodato, Enrico Nigiotti, Bianca Atzei. A fare gli onori di casa, Noemi, che ha aperto l’evento con i suoi successi: la popstar ha associato il suo volto e la sua voce alla campagna “Voltati. Guarda. Ascolta.” come testimonial, coach, performer e giurata. Tanti applausi anche per le esibizioni di Cristiano Turrini e degli altri finalisti del contest, Matteo Arpe, Gloria Galassi, Rebecca Pecoriello e Luca Ricozzi, che hanno toccato il cuore degli spettatori e delle tante pazienti presenti in platea con i loro brani, ispirati alle storie delle donne con tumore al seno metastatico raccolte durante la campagna e selezionati tra gli oltre 200 che hanno partecipato al contest.

Tra gli ospiti della serata, gli attori Antonia Liskova e Francesco Montanari, protagonisti del cortometraggio “La notte prima”, realizzato nell’ambito della campagna e che, dopo essere stato presentato alla 75 a edizione della Mostra del Cinema di Venezia, sta raccogliendo riconoscimenti in numerosi Festival cinematografici. Il brano vincitore e gli altri brani finalisti possono essere ascoltati su www.voltatiguardaascolta.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie