Sabato 23 Marzo 2019 | 19:20

NEWS DALLA SEZIONE

SINO AL 21 APRILE INVIARE IDEE INNOVATIVE

Progetto crowdfunding dedicato alla salute

 
REALIZZATO IL MESE DELLA PREVENZIONE
Visita oculistica

Il diabete ladro della vista

 
Una popolazione che invecchia
Anziani, assistenza domiciliare carente

Anziani, assistenza domiciliare carente

 
Malattia degenerativa
La senatrice, prof. Elena Cattaneo

«Il ballo di San Vito», ne parla la sen. Cattaneo

 
UN MANIFESTO SOCIALE DENUNCIA E SUGGERISCE

Un'epidemia di fratture da fragilità ossea

 
IL RUOLO PROTETTIVO DELLA VACCINAZIONE

Influenza causa infarto: attenti a quei due

 
Una delle malattie neurologiche più diffuse

Epilessia, «male sacro», che genera facile vergogna

 

Miulli in prima linea per la salute femminile

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
BariPer i 4mila aventi diritto
Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

 
HomeA Roma
Operai del siderurgico in marcia per il clima: «Taranto senza Ilva»

Operai del siderurgico in marcia per il clima: «Taranto senza Ilva»

 
FoggiaMaltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
LecceNel Basso salento
Incidente tra Casarano e Ugento: giovane motociclista perde la vita

Incidente tra Casarano e Ugento:
giovane motociclista perde la vita

 
GdM.TVTraffico in tilt
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 

Car-T nuova terapia cellulare contro i tumori

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

La Commissione Ue ha approvato due terapie basate sulla tecnica “Car-T”, che utilizza cellule del paziente “addestrate” a riconoscere e uccidere quelle malate di cancro.

La Car-T è autorizzata per due tipi di tumore del sangue (in pazienti nei quali altre terapie tradizionali siano state inefficaci), ma l’orizzonte si apre su molte altre forme.

La Commissione ha approvato il tisagenlecleucel, messo a punto dalla multinazionale Novartis, e l'axicabtagene ciloleucel della Gilead riconosciuti efficaci contro la leucemia linfoblastica acuta (LLA) a cellule B nei pazienti pediatrici e fino ai 25 anni di età e il linfoma diffuso a grandi cellule B (DLBCL) negli adulti, mentre l'axicabtagene è stato approvato come trattamento di pazienti adulti con linfoma diffuso a grandi cellule B e con linfoma primitivo del mediastino a grandi cellule B.

In tutti questi casi la terapia va usata se quelle tradizionali non funzionano.

Si tratta di una medicina personalizzata: le cellule del sistema immunitario, inviate al Centro operativo, saranno, qui, manipolate in modo che divengano capaci di riconoscere il tumore ed aggredirlo, uccidendolo. Cosa che, poi, esse faranno quando, rinviate al centro clinico, saranno re iniettate nel soggetto.

“La Rete Ematologica Pugliese, costituita dalle 9 Unità Operative Complesse di Ematologia che operano sul territorio regionale - rende noto, in un Comunicato - che si sta preparando per rendere disponibili, dopo l’approvazione AIFA, tale Terapia innovativa per tutti ipazienti che hanno le caratteristiche cliniche per essere trattati con le CAR-T.

La terapia cellulare con CAR-T è una terapia personalizzata che richiede una organizzazione Sanitaria moderna ed efficiente oltre a rilevanti risorse umane ed economiche.

Queste terapie rappresentano al momento attuale una arma importante per curare i Pazienti che non rispondono alle Terapie standardizzate, e pertanto devono essere effettuate in Centri con documentato know-how in terapie cellulari come è da considerare per esempio il trapianto di cellule staminali.

E’ giusto che ogni paziente Pugliese sia informato sui percorsi terapeutici moderni in modo etico e scientifico e che soprattutto possa utilizzare tutte le strategie terapeutiche disponibili oggi nel mondo”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400