Lunedì 23 Maggio 2022 | 13:01

In Puglia e Basilicata

MOTORI

La coppia di casa Bergantino-Di Vincenzo vince il «Rally Costa del Gargano»

La prima firma sull'albo d'oro della manifestazione è pugliese. Spettacolo sullo «Sperone» d'Italia

10 Aprile 2022

Redazione online

FOGGIA - Il primo «Rally Costa del Gargano» parla la lingua di casa. E' infatti la coppia garganica formata da Giuseppe Bergantino e Mirko Di Vincenzo a conquistare l'inedita manifestazione andata in scena nel weekend nel fascinoso «Sperone d'Italia». L'evento, promosso da Gargano Racing Team e Tecno Motor Racing Team, ha visto sfidarsi trentaquattro equipaggi su una parte del tracciato che ha rievocato la leggenda rallistica del Gargano, specificatamente nella scalata da Macchia a Monte Sant'Angelo, su quel percorso di regolarità che solca la strada provinciale 55 caratterizzata dai 18 classici tornanti che lambiscono gli anfratti che si affacciano sul golfo di Manfredonia. Ad affrontarli i 34 equipaggi iscritti alla corsa, che è partita sabato alle 19 dal porto turistico di Manfredonia.

Le prove del «Rally Costa del Gargano» sono state tre: la Macchia-Monte Sant’Angelo da ripetere due volte il sabato alle 19:54 e alle 21:52 su un percorso di poco più di 9 km. La domenica, oggi, ci sono state cinque speciali di cui tre sulla Mattinata-Monte su un percorso di poco più di 6 km alle 10:37, alle 14:21 e alle 16:07, e due sulla Carbonara, su un percorso di 9 km, alle 11:04 e alle 14:58. Durante la manifestazione vi è stata la partecipe presenza di tifosi ed appassionati di motori, felici alla fine del successo garganico. 

Il podio del «Rally Costa del Gargano» è stato segnato dalla guida di un'auto in comune: la Skoda Fabia. La coppia di casa Bergantino-Di Vincenzo ha preceduto in classifica il duo salernitano Gianluca D'Alto-Mirko Liburdi ed il tandem milanese formato da Vincenzo Tortorici e Fabio Andrian. Questi i tempi che resteranno fissati sull'albo d'oro della manifestazione garganica: Bergantino-Di Vincenzo della New Jolly Motors 34'38"4, D'Alto-Liburdi della Casarano Rally Team 36'24"0 e Tortorici-Andrian della Scuderia Palladio 36'48"6. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725