Lunedì 14 Ottobre 2019 | 04:02

NEWS DALLA SEZIONE

le polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
università
Taranto, da lunedì via alle lezioni a Medicina: graduatoria a scorrimento

Taranto, da lunedì via alle lezioni a Medicina: graduatoria a scorrimento

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, nuovo ricorso alla Corte Europea contro l'Italia

Arcelor Mittal, nuovo ricorso alla Corte Europea contro l'Italia

 
L'accordo
Case popolari, scongiurato sfratto per 200 famiglie a Taranto

Case popolari, scongiurato sfratto per 200 famiglie a Taranto

 
gioca nel Policoro
Taranto, calciatore 21enne investito da auto pirata: in ospedale

Taranto, calciatore 21enne investito da auto pirata: in ospedale

 
dalla polizia
Taranto, estorce denaro e alcol a titolari di due locali: arrestato

Taranto, estorce denaro e alcol a titolari di due locali: arrestato

 
Il caso
Porto di Taranto, la concessione a Ylport diventa operativa

Porto di Taranto, la concessione a Ylport diventa operativa

 
nel Tarantino
Massafra: 17enne nasconde hashish negli slip, denunciato

Massafra: 17enne nasconde hashish negli slip, denunciato

 
nel Tarantino
Manduria, rave non autorizzato a Ferragosto: 326 giovani identificati

Manduria, rave non autorizzato a Ferragosto: 326 giovani identificati

 
L'iniziativa
Taranto, ecco la casella postale per i senza dimora

Taranto, ecco la casella postale per i senza dimora

 
Taranto
Immunità penale ex Ilva, Consulta non decide e rinvia atti al gip

Immunità penale ex Ilva, Consulta non decide e rinvia atti al gip

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Cosimo Stano

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

L'istanza alla prima udienza del giudizio immediato. Altri 11 minori saranno invece giudicati con il rito abbreviato a partire dal 24 settembre

Manduria, anziano picchiato a morte: 8 persone fermate, 6 sono minori

I difensori di due minori coinvolti nell’inchiesta sulla morte di Antonio Cosimo Stano, il pensionato di 66 anni di Manduria deceduto il 23 aprile dopo una serie di aggressioni (poi postate in chat whatsapp), vessazioni e angherie da parte di più gruppi di giovani, hanno chiesto per i propri assistiti la messa alla prova.

L’istanza è stata presentata nella prima udienza del giudizio immediato chiesto dal capo della Procura per i minori, Pina Montanaro, e il processo è stata aggiornato al 21 novembre. Altri 11 minori saranno invece giudicati con il rito abbreviato a partire dal 24 settembre. E sempre con la forma del giudizio abbreviato si svolgerà il processo a carico di tre maggiorenni, il 16 ottobre. In caso di accoglimento della richiesta di messa alla prova, il processo è sospeso per un periodo non superiore a tre anni e il giudice affida il minorenne ai servizi minorili dell’amministrazione della giustizia per lo svolgimento, anche in collaborazione con i servizi sociali locali, delle attività di osservazione, trattamento e sostegno. Decorso il periodo di sospensione, il giudice fissa una nuova udienza nella quale dichiara, con sentenza, estinto il reato, se ritiene che la prova abbia esito positivo. In caso contrario il processo si riaprirà.

L’istanza è stata presentata da due minori di 16 e 17 anni difesi dagli avvocati Dario Blandamura e Piergiovanni Lupo, che rispondono in concorso con gli altri quattordici indagati, di tortura aggravata dalla morte del pensionato, lesioni personali, percosse, molestie, furto, sequestro di persona e violazione di domicilio. Alcuni imputati sono accusati anche di aggressione a una seconda vittima, un 53enne affetto da disagio psichico, che subì anche la rottura di tre denti e danni permanenti alla masticazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie