Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 19:47

NEWS DALLA SEZIONE

casa a luci rosse
Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

 
Dopo cancellazione scudo
Arcelor Mittal, sindacati in attesa dopo incontro con Patuanelli

Mittal, sindacati in attesa dopo incontro con ministro Patuanelli.
Vescovo Taranto: «No ai licenziamenti»

 
Il furto
Taranto, ruba in un appartamento: arrestato 34enne

Taranto, ruba in un appartamento: arrestato 34enne

 
A 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni
Asl: rivedere decisione

 
Il caso
Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

 
Il cantiere
Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

 
ex ilva
Taranto, decreto salva imprese: Patuanelli incontra Arcelor Mittal e sindacati

Decreto salva imprese: Patuanelli incontra Arcelor Mittal e sindacati
«Con stop scudo posti a rischio»

 
Il progetto
Arcelor Mittal, presentato Centro ricerca: investimento da 10 mln

Arcelor Mittal, presentato Centro ricerca: investimento da 10 mln

 
L'eccellenza pugliese
Lorenzo tarantino con la media del 10 per tutti gli anni di scuola: premiato da Mattarella

Lorenzo tarantino con la media del 10 per tutti gli anni di scuola: premiato da Mattarella

 
In Commissione
Taranto, via da Dl imprese "scudo" penale ex Ilva: ma garanzia per sito

Taranto, via da Dl imprese «scudo» penale ex Ilva: ma garanzia per sito

 
Il Riesame
Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

Ginosa, truffa comunitaria: Tribunale annulla sequestro azienda imballaggi

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariA popggofranco
Bari, auto dei magistrati su posti di polizia: fioccano le multe. «Faremo ricorso»

Bari, auto dei magistrati su posti di polizia: fioccano le multe. «Faremo ricorso»

 
FoggiaAeronautica militare
Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

Foggia, problemi a un motore: drone «Predator» atterra in campagna

 
Tarantocasa a luci rosse
Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

Martina Franca, faceva prostituire sue connazionali: arrestata 46enne cinese

 
MateraLa manifestazione
A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

A Matera nonni e nipoti in un girotondo per la vita e per la pace

 
BrindisiL'operazione dei cc
Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

Pezze di Greco, vendono cerchi in lega online: ma è una truffa, 2 denunce

 
PotenzaRete ferroviaria
La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

La Puglia non paga più, il Frecciarossa taglia Taranto e il treno diventa lucano

 
Leccestartup
Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

Dipendenza da social? Ci pensa un’app leccese: trasforma in gara il tempo passato off line

 
BatLa denuncia
Trani, carcere al collasso: occorre più personale

Trani, carcere al collasso: occorre più personale

 

i più letti

Ad Avetrana

Aiutarono sbarco migranti a Torre Colimena, benemerenze a cc

Il sindaco Minò ha consegnato gli attestati in occasione dello sbarco dei 73 pakistani sulla cosa jonica

Aiutarono sbarco migranti a Torre Colimena, benemerenze a cc

Il sindaco di Avetrana (Taranto), Antonio Minò, ha consegnato attestati di benemerenza ai carabinieri intervenuti il 2 giugno scorso nelle operazioni di soccorso e prima accoglienza in occasione dello sbarco di 73 migranti pakistani avvenuto sulla costa di Torre Colimena dopo un viaggio estenuante, durato 9 giorni, iniziato in Turchia. Il primo cittadino di Avetrana ha elogiato l’operato dei carabinieri esprimendo parole di ringraziamento per la professionalità mostrata durante le attività di soccorso ai profughi, individuando ed accompagnando gli stessi nel vicino stadio comunale di Avetrana per le prime cure sanitarie e la prima assistenza. Gli stessi militari avevano poi individuato i due scafisti di nazionalità ucraina, arrestati per sfruttamento dell’immigrazione clandestina e tratta di esseri umani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie