Martedì 18 Maggio 2021 | 19:30

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Vincenzo Florio, maestro pizzaiolo pugliese, nel network dell’Alleanza Slow Food

Vincenzo Florio, maestro pizzaiolo pugliese, nel network dell’Alleanza Slow Food

 
Gastronomia
Sushi o pasta? Lo chef Hiro in Salento

Sushi o pasta? Lo chef Hiro in Salento

 
La curiosità
Sammichele, così il paese ottiene il marchio di «Città dell’Olio»

Sammichele, così il paese ottiene il marchio di «Città dell’Olio»

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEdilizia giudiziaria
Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

 
Leccenel leccese
Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

 
Potenzacovid
E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

 
PotenzaCovid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
Tarantoambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

ECCELLENZE

Italia dei sapori impegnata nel voto «gastronomico»
In tutte e sei le categorie ci sono pugliesi candidati

Si mobilitano cuochi, pasticcieri, pizzaioli, maitre e opinion leader. A giudicarli sarà il web

Carella, Cupertino, Di Giglio, Drago, Godi, Magistà, Mastropasqua, Potì, Riontino e Sabatelli

Carella, Cupertino, Di Giglio, Drago, Godi, Magistà, Mastropasqua, Potì, Riontino e Sabatelli

Chi sarà il personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza? L’amatissimo sondaggio online di Italiaatavola, diretta da Alberto Lupini, ancora una volta spalanca le porte alle eccellenze Made in Puglia. E, allora, vediamo chi sono i candidati sui quali è puntata l’attenzione nazionale. Siamo nella prima delle tre votazioni, che si concluderà il 5 gennaio. A seguire, il 26 gennaio, e l’ultima il 16 febbraio.

Per sostenere i nostri candidati pugliesi preferiti, a portata di click, scorriamo insieme le sei categorie: per ciascuna di esse possiamo esprimere da 1 a 3 preferenze, facendo attenzione a votare con almeno una preferenza in ogni sezione.

L’iniziativa “non si propone si stilare classifiche di merito, ma solo lasciare al pubblico la possibilità di votare chi ha rappresentato al meglio il settore dell'Horeca e dell'enogastronomia italiana nel 2018”. Ma allora perché è così importante essere scelti per la candidatura, e magari vincere?

Per la Puglia, di fatto, significa evidenziare che non siamo soltanto terra di prodotti agroalimentari di eccellenza e di vacanze da sogno. Il Tacco d’Italia sta esprimendo sempre più managerialità nel settore cibo ed accoglienza a 360 gradi.

I risultati? Eccoli evidenziati dal team pugliese che, in ognuna delle sei categorie, si propone di scalare i vertici di gradimento del pubblico online attraverso Italiaatavola.

Iniziamo dalla sezione Cuochi, con unico candidato lo stellato – innovativo e giramondo – Angelo Sabatelli (Putignano).

Due i re dell’arte bianca pugliesi: per i Pizzaioli (fra tanti campani) ecco Michele Di Giglio (Gravina in Puglia) e Andrea Godi (Lecce).

Unica in Pasticcieria è Isabella Potì del ristorante neo stellato leccese, che brilla anche per il management giovane e dinamico.

Sono addirittura tre le eccellenze pugliesi candidate nella sezione Sala e Hotel. Antonio Riontino, di Margherita di Savoia, spicca per la collezione di premi come miglior sommelier che ha collezionato. Giuseppe Cupertino, da Savelletri, affabula le star e i vip di tutto il mondo da uno dei resort più lussuosi del Salento. Da Conversano, il titolare e sommelier del ristorante stellato Antonello Magistà (vittorioso lo scorso anno) è di nuovo candidato.

Per i Barman, ecco Ruggiero Carella (Barletta) e Francesco Drago (Bari) Segnaliamo nella sezione Opinion Leader un barese che, da Fano, ha avuto il coraggio di creare una app che sfida a fare recensioni (vere) poiché serve lo scontrino: Giovanni Mastropasqua.

In totale sono 36 i candidati per ciascuna delle sei sezioni nelle quali c’è un grande omaggio alla crescita vertiginosa della Puglia in tutti i segmenti dell’accoglienza e della ristorazione. A questo punto non ci resta che dire, conta chi vota e … che vinca il migliore!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie