Martedì 25 Giugno 2019 | 17:45

NEWS DALLA SEZIONE

#winemed
TIPICITA' - Pane e vino dalle Tavole di San Giuseppe a San Marzano

Vino? Le destinazioni turistiche

 
Altissima qualità
CALICI - Una degustazione  nel castello aragonese di Taranto

Vino a Orsara, Taranto e Lecce

 
Orgoglio pugliese in tutta Italia e nel mondo
I PILASTRI - La famiglia Maci e la direttrice Assunta De Cillis

I primi 30 anni di Cantine Due Palme

 
Ciak si gira
Lidia Bastianich e chef Pietro Zito

Lidia Bastianich torna in Puglia

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 
TarantoSiderurgico
Mittal: a Taranto esposto in Procura contro emissioni

Mittal: a Taranto esposto in Procura contro emissioni

 
BrindisiMusica
Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

 
MateraA Montescaglioso
Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

 

i più letti

Come a una lezione universitaria

Le «Cucine aperte» a tutto gusto

Sabato e domenica si potrà accedere ai fornelli in 20 ristoranti della Puglia

IL SAPERE - Con Pietro Zito, chef contadino, a Montegrosso di Andria

IL SAPERE - Con Pietro Zito, chef contadino, a Montegrosso di Andria

Dietro ai fornelli, col pubblico attentissimo come ad una lezione universitaria, io c’ero nella prima edizione di «Cucine Aperte». L’emozione, che ancora vibra a distanza di un anno, è stata quella faticosa ma sorprendente: gli appassionati, tantissimi, anche stranieri, venivano non per assaggiare qualcosa. L’esperienza, coinvolgente, era il tuffo nel piccolo schermo ... perché quelle cucine, da sogno o da incubo, da anni le vediamo in tv. Chi troverà il tempo di staccarsi dal suo comodo divano e dal telecomando, anche quest’anno potrà vivere in modo assolutamente diverso dal solito l’atmosfera del ristorante.

Giunta alla seconda edizione, quest’anno si fa in quattro «Cucine Aperte», l’evento del consorzio «La Puglia è Servita» che accompagna il pubblico dietro le quinte della ristorazione di qualità. Saranno infatti quattro le aperture speciali, il 29 e 30 settembre, dalle 11.00 alle 16.00 e dalle 19.00 alle 23.00. Dedicate a chi, oltre a masticare, desidera capire e conoscere, approfondire la conoscenza delle materie prime, seguire laboratori, degustazioni tematiche, e naturalmente assaggiare le preparazioni a cura dei ristoratori soci, che annoverano alcuni tra i migliori cuochi di tutta la Puglia.

Non mancherà un pizzico di ironia, per chi sogna di essere un cuoco di professione. Anche i partecipanti all'evento potranno indossare il cappello da cuoco con il «Cucine Aperte Selfie Contest». Basterà pubblicare sul proprio profilo Facebook o Instagram, con l'hashtag #cucineaperte e taggando La Puglia è Servita, un selfie realizzato con il motivo Facebook «cappello del cuoco» con vino & olio di eccellenza in palio per chi avrà più like. I ristoranti partecipanti saranno 20, suddivisi in tutte le provincie della Puglia.

L’evento, organizzato con l'assessorato all'Industria Turistica della Regione Puglia, è pensato per incoraggiare visitatori e viaggiatori gourmet a scoprire e riconoscere gli alti standard dei socie la cultura enogastronomica di Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie