Martedì 21 Settembre 2021 | 21:22

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

l'iniziativa

Al Petruzzelli
tornano
i «Family concert»

teatro petruzzelli

La Fondazione Petruzzelli propone anche per il 2017 la rassegna 'Family Concert' che lo scorso anno ha ospitato direttori di fama nazionale ed internazionale. L' iniziativa dedicata alle famiglie è organizzata della Fondazione Petruzzelli in collaborazione con gli assessorati alle Culture ed al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari. Ne dà notizia un comunicato.
«È stato talmente emozionante - sottolinea l’assessore alle Culture del Comune di Bari Silvio Maselli - vedere bambini e passeggini all’interno del Teatro Petruzzelli, nella prima edizione dei Family Concert, da ritenere doveroso riproporre l'iniziativa anche quest’anno. Il nostro obiettivo è rendere accessibile e pienamente democratico il nostro Teatro. Con iniziative come questa vogliamo agevolare nuove politiche di inclusione sociale, attraverso l’apertura alla fruizione di un pubblico eterogeneo e diffuso presso la più grande istituzione culturale della città». La melodia - aggiunge Maselli - «è il presupposto dell’amore. L’armonia quello della pace. Melodia e armonia sono il presupposto della grande musica che noi vogliamo offrire a tutta la città».

L’obiettivo che si rinnova nel 2017 è quello di invitare ad ascoltare musica al Teatro Petruzzelli i cittadini, le famiglie, i giovani che potranno fruire di un orario pomeridiano e di un prezzo alla portata di tutti: i biglietti, in vendita al botteghino del Petruzzelli costeranno 1 euro per i bambini e i ragazzi fino ai 13 anni di età e solo 5 euro per gli altri spettatori.
Si parte domenica 12 febbraio e per l’occasione dirigerà l'Orchestra Luigi Piovano con la voce recitante di Antonio Stornaiolo. In programma Pierino e il Lupo di Sergej Prokof''ev e Sinfonia n. 4 in La maggiore op. 90 «Italiana» di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

Sabato 18 febbraio salirà sul podio Gianna Fratta con un programma dedicato alla musica americana e da film; domenica 30 aprile l’Orchestra sarà diretta da Giuseppe La Malfa con un programma dedicato a Danze Ungheresi di Johannes Brahms. Il 26 maggio l’Orchestra diretta da Giampaolo Bisanti eseguirà musiche di Mozart, Rossini, Goethe, Beethoven, Schubert, Giuseppe Verdi, Antonin Dvořák e Paul Dukas e domenica 26 novembre, infine, dirigerà l’Orchestra Benedetto Montebello con un programma dedicato Igor Stravinsky e Georges Bizet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie