Domenica 29 Maggio 2022 | 10:24

In Puglia e Basilicata

Musica

Torna il SEI Festival: 4 giorni al Castello di Corigliano e altre date «off», attesa per i Pixies a Lecce

Torna il SEI Festival: 4 giorni al Castello di Corigliano e altre date «off», attesa per i Pixies a Lecce

i Pixies, attesissimi a Lecce il 16 agosto

Appuntamento dal 28 al 31 luglio con Ditonellapiaga, Dengue Dengue Dengue, Arab Strap, Black Midi e molti altri, ma non mancano le sorprese

14 Aprile 2022

Bianca Chiriatti

CORIGLIANO D'OTRANTO - Torna dal 28 al 31 luglio la 16esima edizione del SEI Festival, che lancia oggi i primi nomi pronti a infiammare uno dei palchi più ambiti dell'estate salentina. Arab Strap, Black Midi, Ceri, Dengue Dengue Dengue, Ditonellapiaga, Mombao, Nickodemus: questi alcuni dei protagonisti, in rigoroso ordine alfabetico, che si esibiranno al Castello Volante di Corigliano d'Otranto, il festival ideato, prodotto e promosso da CoolClub. Ma non mancheranno altre date «off», con gli attesissimi Pixies, martedì 16 agosto in piazza Libertini a Lecce (data annullata lo scorso anno per l'emergenza sanitaria), Venerus+Mace l'8 agosto e gli Psicologi il 20 agosto, entrambe le date al Parco Gondar di Gallipoli, che proprio nelle scorse ore ha diffuso il cartellone estivo degli eventi.

#ShapeTheFuture, questo il claim scelto per la nuova edizione della rassegna, che come ogni anno propone un fitto programma di concerti, incontri, proiezioni. Un messaggio che è un invito ad avere fiducia nel domani: immaginare il futuro, riscriverlo, ridisegnarlo. Ritrovare il desiderio di  una quotidianità che sembra ormai non appartenerci più. La lunga estate del SEI partirà già a fine giugno nel Castello Volante di Corigliano d'Otranto con la seconda edizione della residenza artistica «FeelM - From Primitives to the Future», con la direzione artistica di Ginevra Nervi, che unisce il cinema delle origini e la musica contemporanea. La performance finale è prevista il 25 giugno.

Il festival entrerà poi nel vivo nella quattro giorni a fine luglio, in cui gli artisti si esibiranno nell'atrio del Castello, sulle terrazze e nel fossato. Giovedì 28 luglio si parte con la psichedelia turca dei Lalalar, progetto solista della cantante, bassista e autrice dei Be Forest Koko, l'universo umano e musicale di Giorgio Tuma, le esplosive sonorità dei Funk Rimini e i ritmi del duo scozzese Arab Strap, composto da Moffat e Malcolm Middleton. 

Venerdì 29 luglio sul palco si alterneranno i giovani baresi LazzarettoAquarama, duo toscano che fonde groove ispirati dal moderno r’n’b statunitense, melodie surf, ritmi afro-cubani e sonorità funk all’eleganza della tradizione pop italiana; Planet Opal, progetto di musica elettronica formato da Giorgio Assi (produttore, sintetizzatori e voce) e Leonardo De Franceschi (batteria e percussioni), e Black Midi, trio londinese composto da Geordie Greep (chitarra, voce principale), Cameron Picton (basso, voce) e Morgan Simpson (batteria) che, con con il sassofonista Kaidi Akinnibi e il tastierista Seth Evans, proporranno i brani del nuovo progetto discografico “Cavalcade”. 

Sabato 30 luglio la serata si aprirà con il duo Mombao, un progetto che si basa su percussioni, voci ed elettronica, e con il trio Mundial, che recupera le vecchie storie e filastrocche utilizzando un sound caratterizzato da campionamenti dei suoni del paesaggio pugliese, editati e trasformati in pattern ritmici. Si prosegue con Dengue Dengue Dengue, duo peruviano di tropical bass, e si concluderà con le selezioni del dj e producer newyorkese Nickodemus e con le sonorità del Tropical party feat. Dubin e Federico Primiceri. 

Domenica 31 luglio, infine, spazio alla salentina Julielle, alla cantante e performer LaHasna, ai Rome In ReverseCeri, uno dei produttori tra i più innovativi e influenti della scena italiana, e Ditonellapiaga, tra le rivelazioni dell’ultimo Festival di Sanremo in coppia con Donatella Rettore.

Ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, il SEI Festival è uno tra i più importanti Festival nell’agenda musicale di tutto il sud Italia, che negli ultimi anni ha ottenuto il riconoscimento del Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Mibac, ed è realizzato in collaborazione con Dice.fm, Vini Garofano e numerose realtà pubbliche e private. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.seifestival.it, le prevendite dei biglietti sono sul circuito Dice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725