Giovedì 29 Settembre 2022 | 22:11

In Puglia e Basilicata

Lettere alla Gazzetta

Hanno una strana concezione della democrazia

16 Maggio 2017

Pasquale Mirante, Sessa Aurunca (Caserta)

L’accusa che si rivolge ai 5 Stelle è di essere incapace ad amministrare, figurarsi a governare il Paese. Ecco, è sulla capacità che vorrei soffermarmi.
I «capaci» hanno appena sfornato una legge, mi riferisco a quella sulla legittima difesa, che definire un pastrocchio non rende bene l’idea. Immaginare quel povero magistrato tenuto a valutare sulla durata della notte, oppure ad individuare la proporzionalità sulla reazione in base all’eventuale pericolo che corre la vittima, è assolutamente incredibile! Sono sicuramente degli incapaci, ma la storia della sinistra ci dice anche, che sulla sicurezza dei cittadini meglio non intervenire con severità, appunto per non infierire sulla «libertà» di chi vuole delinquere. La sinistra, ritengo, ha una strana idea di democrazia.

Pasquale Mirante, Sessa Aurunca (Caserta)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725