Venerdì 18 Gennaio 2019 | 21:20

Lettere alla Gazzetta

Fino a quando il fisco strozzerà gli italiani?

Ancora una volta una manovra che non taglia le tasse. E meno male che tra un anno si vota, altrimenti il governo avrebbe varato un’altra stangata. Come si può pensare di risanare l’economia e avviare la crescita se le tasse, di fatto, aumentano in continuazione? Rassegniamoci alla decrescita.
Nel frattempo bisognerà trovare la copertura finanziaria per il cosiddetto reddito d’inclusione. Sarà inevitabile il prelievo dai contribuenti fedeli con il fisco. Chissà poi quale sarà la botta fiscale dopo le prossime elezioni politiche.
Non oso neppure immaginarlo. Ma fino a quando durerà la pazienza degli italiani strozzati dal fisco?

Carlo Gramaglia, Lecce

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400