Lunedì 20 Gennaio 2020 | 03:42

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Bari ancora afflitta dai rifiuti

Con tutta la buona volontà del Sindaco Decaro di multare i cittadini che sporcano la città anche penalmente, mi duole dirlo, è ancora invasa di rifiuti.
Ovvero, in molte strade del quartiere e anche i giardini in sofferenza, per terra trovi di tutto e di più. Nel quartiere Madonnella, alcuni giorni fa, passando in via Bozzi angolo Imbriani, proseguendo per via Nicola de Nicolò e De Romita, alle ore 12 i cassonetti erano talmente colmi di rifiuti e il relativo coperchio rimane a mezz’asta. E questo spettacolo indecoroso con relativa puzza nauseabonda lo sentiamo e vediamo quasi tutti i giorni. Forse, sarebbe il caso di monitorare i quartieri, dove ci sono soprattutto delle criticità. Alcuni esempi? Perchè gli automezzi dell’Amiu non “ripassano” una seconda volta in alcune zone dei quartieri dalle 14 alle 15, quando c’è minore intensità di traffico?
Un’altra cosa singolare, spesso i cassonetti che svuotano gli addetti dell’Amiu, non si capisce perchè lasciano per terra sacchetti e ogni genere di rifiuti. Troppa inciviltà o pigrizia? Oppure, aspettiamo che lo faccia lo Spirito Santo?

Nico Pesce, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie