Domenica 07 Marzo 2021 | 22:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
tutela ambiente
Bisceglie, opere abusive in due nuovi stabilimenti balneari: sequestrata area di 3mila mq

Bisceglie, opere abusive in due nuovi lidi: sequestrata area di 3mila mq

 
la prevenzione
Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

 
L'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 
II fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Il caso
Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
FoggiaIl caso
Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

 
LecceLa nomina
Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

 
BatIl caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
TarantoQuote rosa
Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

 
PotenzaIl caso
Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

Dai carabinieri

Andria, nel garage droga e bombe con tritolo e bulloni: arrestato 37enne

Il deposito conteneva chili di cocaina, marijuana, hashish ed eroina, insieme a munizioni e materiale esplodente

Tanta roba e tutta insieme. Circa tre chilogrammi e mezzo di tritolo ed un carico di quasi 16 chili di droga.
In un garage, nel centro abitato di Andria, i carabinieri della Compagnia di Andria hanno portato alla luce un vero e proprio market dello stupefacente con eroina, cocaina, hashish e marijuana. Ma a preoccupare è soprattutto il Tnt, il grosso quantitativo di tritolo ad alto potenziale, capace di distruggere negozi, palazzine e autoveicoli anche blindati.
Nel garage, nella disponibilità di un soggetto andriese (del quale non si conoscono al momento le generalità) erano infatti custoditi due ordigni già confezionati con miccia e detonatore. Due bombe pronte, insomma, ad esplodere, ad intimorire, a causare danni. E ad uccidere. Durante l'operazione è stato arrestato il «custode» del «market» della droga e della «santabarbara» per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per detenzione illegale di esplosivi.
Le indagini dei carabinieri di Andria, coordinati dalla Procura di Trani, proseguono per capire meglio la provenienza sia della droga che del tritolo. Non solo. È da capire anche per conto di chi l’arrestato custodiva tutta quella roba. Non è escluso che gli ordigni servissero per qualche imminente attentato.
La scoperta ed il sequestro da parte dei carabinieri arriva a poche dal vertice sulla sicurezza convocato dal commissario straordinario del Comune di Andria, Gaetano Tufariello, con i rappresentanti delle forze dell'ordine per esaminare le problematiche legate alla sicurezza in città, dopo l'episodio dell'aggressione, avvenuta qualche giorno fa nel centro storico, ai danni di due donne andriesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie