Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:53

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Erica Mou canta «Soldi» di Mahmood con «inserti» in barese: il risultato fa impazzire il web

Erica Mou canta «Soldi» di Mahmood con «inserti» in barese: il risultato fa impazzire il web

 
Il video
«La vita è un sogno»: visioni dantesche con i Tamburellisti di Torrepaduli

«La vita è un sogno»: visioni dantesche con i Tamburellisti di Torrepaduli

 
Musica
«Era bella»: il video del salentino Manu Funk è una storia d'amore vista da un acquario

«Era bella»: il video del salentino Manu Funk è una storia d'amore vista da un acquario

 
Il disco
Quell'antica Puglia musicale che fece la «napoletana»

Quell'antica Puglia musicale che fece la «napoletana»

 
La notizia
È di Roberto Ottaviano il miglior cd del 2020

È di Roberto Ottaviano il miglior cd del 2020

 
Musica
Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

 
L'intervista
Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

 
Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

 
La rassegna
Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

 
Inediti e rarità
Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

il singolo

«Eleonora sei normale»: i disturbi alimentari raccontati con la delicatezza della musica di Igor Nogarotto

Un brano che riprende una lettera che una giovane bulimica ha scritto alla madre prima di togliersi la vita

Una lettera scritta alla mamma da una ragazza bulimica, prima di suicidarsi. E la sensibilità del cantautore Igor Nogarotto che è riuscito, con delicatezza e coraggio, a mettere in musica quelle parole e a pubblicare il singolo 'Eleonora sei Normale', uscito il 15 marzo, Giornata dei disturbi alimentari, e accompagnato da un video con un potente messaggio. 

È stata proprio la mamma di Eleonora a chiedere a Igor di creare una canzone che esorcizzasse quel dolore e che facesse riflettere sulle tematiche bulimia e anoressia. I problemi alimentari dopo gli incidenti stradali rappresentano tra i giovani (soprattutto tra i 12 e i 25 anni) la prima causa di morte. In Italia sono oltre 3 milioni le persone che ne soffrono ed il 70% sono adolescenti (il 95,9% riguarda le donne e il 4,1% gli uomini). 

Spiega Igor Nogarotto: «Anni fa frequentai una donna che aveva una figlia con problematiche di bulimia. Questa ragazza, Eleonora, scrisse una lettera alla madre prima di suicidarsi. La madre mi consegnò quel testo chiedendomi se volessi farne una canzone, in modo che il messaggio di sua figlia potesse essere trasmesso ed in qualche maniera potesse sensibilizzare sull'argomento ed essere di aiuto alle persone che soffrono di tale patologia. Il biglietto lasciato da Eleonora alla Madre diceva: 'Sono stanca di sto mondo, prigioniera dietro a un banco del mio essere diversa che attira il tuo sguardo. Cosa ho fatto mai di male? Vorrei essere normale. Sono stanca di sto mondo del mio corpo fuori tempo, Vagabonda al tramonto come il sole
che si è perso. Io non voglio essere speciale. Vorrei essere normale. Voglio ancora sogno ancora il sorriso di mia Madre che accarezza la mia differenza e mi dice Eleonora sei normale'»

'Eleonora sei normale', produzione New Music International / Samigo, fa parte dell'album di Igor Nogarotto dal titolo D DI DONNE, ed è un progetto sociale sostenuto da molteplici personaggi, da Cristiano Militello e Fabrizio Fontana di Striscia la notizia, a Baz Marco Bazzoni a Giuseppe Giacobazzi (con cui Igor ha realizzato un tour sold out in 30 teatri italiani).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie