Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 06:02

NEWS DALLA SEZIONE

Ricette Puglia
Ricette Puglia - Apulia mousse al pralinato - A cura del pasticciere Mauro Di Benedetto

Apulia mousse al pralinato

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Ovetto in crosta di semola con cardoncelli e capocollo di Martina - A cura dello chef Michele D'Agostino

Ovetto in crosta di semola con cardoncelli e capocollo di Martina

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Spaghettoni, triglie, pinoli e pane croccante - A cura di chef patron Loredana Stasi

Spaghettoni, triglie, pinoli e pane croccante

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Agnello, verdi ricordi della murgia - A cura dello chef Mauro Di Gennaro

Agnello, verdi ricordi della murgia

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Cacao, monache e ganache al primitivo - A cura dello chef Luca Chiriacò

Cacao, monache e ganache al primitivo

 

Estate, sapori di Puglia e Spagna nel piatto

Ricetta dello chef Michelangelo Sparapano

Estate, sapori di Puglia e Spagna nel piatto

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

• g 200 prosciutto crudo jabugo di Spagna

• n. 4 pesche tabacchiere

• n. 2 fioroni bianchi

• n. 20 mostarda di fichi

• g 100 burrata

• g 100 panna fresca

• g 50 grasso di jabugo

• q.b. sale blu di Persia

• q.b. pepe creolo jamaicano garofanato

• g 80 spinacio novello

• q.b. olio e.v.o.

PROCEDIMENTO

Il prosciutto crudo jabugo va affettato rigorosamente a mano, accompagnato dalla croccantezza, dolcezza, affumicatura delle pesche tabacchiere grigliate con tronco di ulivo.

Per conferire la morbidezza e per legare gli ingredienti tra loro, utilizziamo la burrata, frullata con la panna e la cui spuma va inserita nel magico con doppia carica di Co2.

Questo renderà il composto una «nuvola» di espressione. La foglia di spinacio novello, utilizzata comunemente nelle insalate, darà un gusto poco intenso. Il tutto verrà equilibrato dal dressing, realizzato frullando i fioroni con la mostarda di fichi, sale blu di Persia, pepe Jamaicano e olio extravergine di masseria precedentemente riscaldato in un souté con il grasso del prosciutto. Va, quindi, filtrato e aggiunto all’emulsione. Condite a vostro piacere, suggerisco di degustarlo con pane di semola di grano duro pugliese bio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400