Venerdì 05 Giugno 2020 | 19:03

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

Ricette Puglia

La scarcèdd

Ricetta dello chef Michele Erriquez

Ricette Puglia - La scarcèdd - A cura dello chef Michele Erriquez

Ricette Puglia - La scarcèdd - A cura dello chef Michele Erriquez

Ingredienti per n. 5 scarcelle
 • kg 1 farina 00
 • g 400 zucchero semolato
 • n. 6 uova
 • g 10 ammoniaca
 • g 50 olio extravergine di oliva
 • q.b. vino bianco
 • n. 1 limone (non trattato)
 • g 20codette colorate
 • n. 1 uovo (per lucidarle)
 • n. 6 uova sode

Procedimento
In un pentolino riscaldare il vino e lo zucchero fino a scioglierlo. Disporre la farina setacciata a fontana, aggiungere il vino tiepido, l’olio extra vergine, le uova, la scorza grattugiata del limone e l’ammoniaca, amalgamare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. Far riposare per un’ora.

Stendere la pasta tanto da ottenere uno spessore di due centimetri. Mettere sulla pasta lo stampo desiderato realizzato con il cartoncino (cestino, pupa, colomba), collocare sopra un uovo sodo, incastrandolo nella forma desiderata e spennellare con un uovo sbattuto.

Con la punta delle forbici pizzicare la pasta, per creare una sorta di ricamo, poi aggiungere dei cordoncini di pasta intrecciati e completare con codette colorate e confettini. Infornare a 180°C per 15 minuti circa. Lasciar raffreddare e servire a tavola con parenti e amici per le feste pasquali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie