Domenica 18 Novembre 2018 | 21:32

NEWS DALLA SEZIONE

Sino a domenica in Salento
ENOTURISMO - Passione per il sapere

Cantine Aperte per San Martino per brindare al vino che è pronto

 
SPINAZZOLA, la SAGRA CARDONCELLO
FUNGHI - Delizia dell’autunno

Brindisi, nel calice il vino novello:
Una «caccia» ai profumi a Taranto

 
con vivite racconto e semplicità
NEL CALICE - Il vino da cooperative

Col Festival del vino cooperativo il Sud va in trasferta in un calice

 
Come scegliere se investire
NUOVA AGRICOLTURA - Le nocciole

Basilicata in guscio: nocciole che passione

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

News Agroalimentari | vino, sabato 3 febbraio a bari

Dalla potatura fino all’olfatto
con l’Ais un nuovo seminario

NEL CALICE - Il piacere del brindisi

NEL CALICE - Il piacere del brindisi

NEWS AGROALIMENTARI - L’olfatto, guida preziosa nel piacere di degustare un buon vino. E, allora, riflettori puntati a Bari sul seminario di sabato 3 febbraio 2018, ore 10.30-13, al Palace Hotel. Si ragionerà, di naso, sulle “Influenze del metodo di potatura sugli aspetti sensoriali della degustazione”. Organizzato dall’AIS Bari, è dedicato a sommelier, professionisti ed appassionati del mondo del vino. Il racconto è Marco Simonit della scuola italiana di potatura Simonit & Sirch, famosa in tutto il mondo, coadiuvato dal relatore ais Michele Mastropierro, che illustrerà gli effetti del loro sistema di potatura innovativo sulle viti, confrontati con i sistemi tradizionali. Gran finale con la degustazione comparativa di tre annate di vini bianchi e due annate di vini rossi di due aziende vitivinicole importanti a pochissima distanza nella stessa area di bordeaux e con vini dagli stessi vitigni. Costo 40 €, se soci 35 €, info e prenotazioni t. 347- 9362671.

Segnaliamo a chi ama il vino che, a Rutigliano lunedì 29 gennaio inizierà il corso da sommelier AIS di primo livello, nel centro diurno «Nella Maione Divella» per info e iscrizioni t. 338-8687607.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400