Domenica 26 Gennaio 2020 | 11:58

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Posizioni conciliabili tra cubani e americani

Il viaggio di Obama a Cuba, appare come un giro di boa che renderà irreversibile un riavvicinamento iniziato 15 mesi fa. Da allora Usa e Cuba non sono più prigionieri della storia. La frase più bella e azzeccata l’ha detta, mentre le bandiere americane salivano sui pennoni dell’ambasciata appena riaperta a Cuba, John Kerry, il segretario di Stato inviato da Obama sull’isola per solennizzare il momento. E in effetti, il mezzo secolo abbondante di ostilità sembrava ormai solo un residuato della Guerra fredda. Liberi dalla storia, ora, però, Usa e Cuba non devono rischiare di restare impantanati nella cronaca: la Casa Bianca ora chiede più libertà e diritti civili sull’isola; il Governo cubano vuole la fine del blocco economico. Le richieste delle parti sono conciliabili, perciò non mancherà la positività.


Manuela Giannuzzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie