Venerdì 05 Marzo 2021 | 09:22

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Le prime dichiarazioni

Bari, nuovo allenatore Carrera: «Sono qui per dare il massimo»

Bari, nuovo allenatore Carrera: «Sono qui per dare il massimo»

«Mi ha convinto il progetto. Il mercato? Vedremo»

«Sarà il mio obiettivo. Farò il padre, i giocatori potrebbero essere tutti miei figli. Tutti uniti cercheremo di fare il massimo. Sto già pensando alla prossima gara con il Monopoli. Mercato? Vedremo se si dovrà intervenire": questo l’approccio alla panchina del Bari del nuovo tecnico Massimo Carrera intervenuto nella presentazione digitale promossa dal club insieme al presidente Luigi De Laurentiis. "Non ci ho pensato molto prima di accettare. Qui ho vissuto cinque anni bellissimi in passato. Sono emozionato - aggiunge l'ex Spartak Mosca - e non vedo l’ora di iniziare per risollevare il Bari. Sono cresciuto come uomo e calciatore con il biancorosso e voglio restituire ai tifosi baresi quello che ho ricevuto in passato». Un dato tecnico: «Il modulo lo fanno i giocatori. Partiamo dal 3-4-3 e cambieremo insieme alla disponibilità dei giocatori. Non ho uno schema fisso, cambio disposizione tattica durante la partita. Valuterò dopo gli allenamenti e dopo aver compreso le problematiche emerse durante l'anno».
Carrera ha mosso i primi passi da allenatore collaborando con Antonio Conte: «Non ho scelto per Conte, qui ci ho giocato. Mi ha entusiasmato la voglia di calcio del presidente De Laurentiis e il progetto. Sono pronto», conclude Carrera.

DE LAURENTIIS: NON VOGLIAMO RIMANERE IN C - Dopo un periodo non facile, con un ambiente non facilissimo, spero di aver avuto la freddezza per prendere decisioni importanti: ci metto la faccia. C'è l’impegno massimo per il Bari. Ringrazio il tecnico Auteri e il ds Romairone che hanno lottato fin qui. Ora ripartiamo con Massimo Carrera in panchina, che abbiamo cercato e trovato entusiasta dell’esperienza con il Bari. Carrera ha una figlia nata qui e ha voglia di far bene": così il presidente del Bari Luigi De Laurentiis ha presentato il nuovo allenatore Massimo Carrera che subentra all’esonerato Auteri. "Il nuovo ds? Stiamo ancora sondando più strade. Abbiamo voluto cambiare aria per dare nuova linfa al gruppo": questa la spiegazione del patron della rottura del contratto con il direttore sportivo Giancarlo Romairone, sollevato dall’incarico insieme ad Auteri.
«Restare in C? Non vogliamo rimanere in questa serie. Abbiamo investito decine di milioni di euro per avere un progetto che prevede che si salga di categoria. In Lega pro è un investimento a fondo perduto, si gioca su campi inadeguati, campi di patate. Le difficoltà sono tantissime e noi vogliamo lasciare al più presto questa serie», conclude De Laurentiis. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 
Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo continuità»

Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo contin...

 
I tifosi biancorossi tutti pazzi per Lolita Lobosco: «Anche lei supporter del Bari»

I tifosi biancorossi tutti pazzi per Lolita Lobosco: «A...

 
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0:...

 
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato ferma...

 
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione ...

 
Il metodo Carrera: elasticità e furore per far decollare il Bari

Il metodo Carrera: elasticità e furore per far decollar...