Giovedì 24 Settembre 2020 | 13:56

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

calciomercato

Qualità, fantasia e duttilità: le parole d'ordine del Bari

compleanno di Vivarini festeggiato da una tifosa

Qualità, fantasia e duttilità: le parole d'ordine del Bari

Il doppio colpo Laribi-Ninkovic allestirebbe una macchina da gol

Karim Laribi e Nikola Ninkovic. Ecco i nomi che stanno infiammando il mercato invernale del Bari. Talento e capacità balistiche, estro e tecnica di gran livello. L’italotunisino 28 enne ed il 25enne serbo hanno i numeri per consentire ai biancorossi di compiere un ulteriore salto di qualità, impreziosendo la trequarti campo. Il club manager Matteo Scala si è prefissato l’obiettivo di portarne almeno uno alla corte del tecnico Vincenzo Vivarini. Ma accarezza l’idea di riuscire in un clamoroso doppio colpo.

La situazione al momento sembra propizia all’arrivo di Laribi: il fantasista è ormai deciso a lasciare l’Empoli dopo sei mesi contraddistinti da ombre più che da luci. Bari, con il fascino della grande piazza, rappresenterebbe il rilancio perfetto ed il Verona (proprietario del suo cartellino) non si opporrebbe al trasferimento. Una mano ai galletti, inoltre, verrebbe dal Napoli, pronto a girare all’Empoli Amato Ciciretti, ovvero il rimpiazzo perfetto per Laribi che a quel punto avrebbe via libera. Non è da escludere che la trattativa acceleri fin dai primi giorni della prossima settimana.

Più difficile l’affare Ninkovic: il ragazzo serbo ha un legame profondo con Vivarini che lo ha allenato lo scorso anno all’Ascoli. Contemplerebbe la discesa di categoria solo per ritrovare il trainer abruzzese, ma la società marchigiana non fa sconti e se ne priverebbe solo a fronte di un’offerta importante. Il Bari, comunque, è vigile e tenterà con convinzione di assecondare l’indicazione proveniente dal coach di Ari. Se davvero riuscisse la doppia operazione, come cambierebbe il volto dei galletti?

In realtà, non servirebbero rivoluzioni. Vivarini ha trovato equilibrio ed identità nel 4-3-1-2 che sta mettendo in luce soprattutto la coppia di punte formata da Simeri ed Antenucci. Non c’è intenzione, quindi, di separare i «gemelli del gol» (come lo stesso allenatore ha battezzato il tandem offensivo), ma di offrire nuove opzioni, anche a gara in corso. Se fosse necessario, infatti, un atteggiamento più coperto, il Bari potrebbe cominciare qualche gara con il doppio trequartista a scapito di un attaccante, in modo da prendere subito il controllo sul possesso palla e sfruttare a dovere pure i calci piazzati. Una soluzione che tornerebbe utile pure se ci fosse da mantenere un vantaggio, magari sostituendo una punta con un elemento più avvezzo alla gestione dei tempi di gioco e del pallone. Senza dimenticare pure varianti iper offensive, da giocarsi se ci fosse necessità di fare risultato a tutti i costi.

Laribi, infatti, sa destreggiarsi con profitto pure da mezzala con caratteristiche offensive, così come Ninkovic ha la duttilità necessaria pure per adattarsi da esterno, aprendo quindi ad altre varianti tattiche. E poi, come si dice in gergo, quando si ha qualità, sono gli stessi calciatori a suggerire adattamenti vincenti. Per ora, si tratta di una mera suggestione. Ma una cosa è certa: se il Bari portasse a casa sia Laribi, sia Ninkovic, diventerebbe una macchina da guerra che potrebbe davvero ambire a recuperare i dieci punti di svantaggio dalla Reggina capolista

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Salernitana

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Sa...

 
Bari calcio, striscione davanti al San Nicola: «Seguaci della Nord» contro le restrizioni negli stadi

Bari, striscione davanti al S.Nicola: «Seguaci della No...

 
Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frutti

Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frut...

 
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e ...

 
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 
Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entell...