Giovedì 25 Aprile 2019 | 14:11

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

L'ALLENATORE

Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Cornacchini (foto Luca Turi)

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Langella è un papabile titolare. Cacioli sarà sicuramente in campo

Nella consueta conferenza stampa pre partita, Cornacchini ha parlato di alcune possibili scelte di formazione: "Si risolve tutto anche se non è la stessa cosa senza Hamlili. Feola ha avuto un problema alla spalla, valuteremo i tempi di recupero. Langella è un papabile titolare per la gara di domani. Ho pochi centrocampisti a disposizione. Credo ci saranno alcuni adattamenti in campo. Cacioli gioca sicuramente. Gli altri due centrali (Di Cesare e Mattera, ndr) sono in diffida e non voglio rischiarli entrambi. Simeri non si è allenato moltissimo in settimana, domani valuteremo se potrà esserci. Vogliamo vincere sempre ma dobbiamo presentarci con la testa giusta. Troveremo delle difficoltà. Domani servirà sacrificio, all’andata fu una gara complicata. La Palmese ha una difesa forte, sono molto organizzati".

La forza di reagire dopo Torre del Greco? "Nell’arco di un campionato ci sono naturali momenti di flessione. Possono esserci difficoltà reali e momenti in cui bisogna limitare i danni. Anche se ci chiamiamo Bari, tutti danno il massimo contro di noi. Bisogna avere sempre la massima attenzione e concentrazione. La Turris non ha nulla da perdere ora, è una buona squadra. Allenare e vincere qui è molto più difficile. Io mi ritengo fortunato di allenare calciatori così forti, soprattutto a livello qualitativo. Anche ad Ancona avevo a disposizione una rosa molto competitiva".

Cornacchini ha avuto un pensiero anche per capitan Brienza:: "Lo dico sempre. Ha qualità importantissime, ma la cosa non da tutti è che a 40 anni si allena e gioca ancora con grande intensità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale" Cornacchini...

 
Bari, nel mirino il belga Vandeputteala sinistra (24 anni) della Viterbese

Bari, nel mirino il belga Vandeputte ala sinistra (24 a...

 
Stadio San Nicola, festa all'americanaIl Bari chiama a raccolta i suoi tifosi

Stadio San Nicola, festa all'americana Il Bari chiama a...

 
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa? Si accarezza il sogno scudet...

 
Il Bari è già un cantiere apertoL'allenatore? AI primi di giugno

Il Bari è già un cantiere aperto L'allenatore? Ai primi...

 
Abnegazione, generosità e tanti golSimeri ha conquistato il cuore dei baresi

Abnegazione, generosità e tanti gol Simeri ha conquista...

 
La Pink Bari dice addio alla serie AIl ko con l'Atalanta vuol dire retrocessione

La Pink Bari dice addio alla serie A Il ko con l'Atalan...

 
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala che porta molto più in al...