Domenica 20 Ottobre 2019 | 18:34

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Avellino-Bari, la doppietta di Simeri non basta: finisce 2-2

Avellino-Bari, la doppietta di Simeri non basta: finisce 2-2

 
Invasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
IL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
L'inchiesta
Foggia, arresto Cera: polemiche sul gip, il fratello ha avuto una nomina da Emiliano

Foggia, arresto Cera: polemiche sul gip, il fratello ha avuto nomina da Emiliano

 
Salgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
La polemica
Salvini dal palco di Roma attacca Emiliano: «A casa i politici incapaci»

Salvini dal palco di Roma attacca Emiliano: «A casa i politici incapaci»

 
L'intervista
Il papà di Johnson stregato dalla Puglia: «Dirò a mio figlio Boris di venire qui a rilassarsi»

Il papà di Johnson stregato dalla Puglia: «Dirò a mio figlio Boris di venire qui a rilassarsi»

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Contro il Milan ci vorrà coraggio e attenzione»

Lecce calcio, Liverani: «Contro il Milan ci vorrà coraggio e attenzione»

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa testimonianza in tv
L'eroe di Alberobello: «Giuseppe salvò la mia bimba nel naufragio della Costa Concordia»

L'eroe di Alberobello: «Giuseppe salvò la mia bimba nel naufragio della Costa Concordia»

 
TarantoUniversità
Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Il caso

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Anche Comune, Libera e familiari nel processo a carico basista

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

FOGGIA - Seconda udienza del processo a carico di Giovanni Caterino, ritenuto dagli inquirenti il basista del gruppo di fuoco che ha compiuto il quadruplice omicidio del 9 agosto 2017 a San Marco in Lamis, nel Foggiano.
Nell’udienza si sono costituiti parte civile, oltre ai familiari dei quattro morti, anche la Regione Puglia, il Comune di San Marco in Lamis e l’associazione Libera.

Quella mattina di quasi due anni fa vennero uccisi, da un commando armato, il boss di Manfredonia Mario Luciano Romito, da pochi giorni tornato in libertà, il cognato nonché autista Matteo De Palma e due vittime innocenti, imprenditori agricoli, i fratelli Aurelio e Luigi Luciani.

Non erano presenti in aula le due vedove Luciani, che attraverso il proprio legale, Luciano Masullo, fanno sapere di "non voler abbassare la guardia e di credere nella giustizia».
«La Regione Puglia si costituisce parte civile perché il territorio va tutelato e vigilato», ha precisato il legale della Regione, Antonella Loffredo. L’associazione Libera si costituisce parte civile in un processo in Puglia per la prima volta.
Sono 58 i testi che saranno ascoltati nella fase dibattimentale: 19 quelli presenti nella lista dal pm Luciana Silvestris, compreso il pentito Carlo Magno, mentre 39 sono quelli della difesa. La prossima udienza del processo in Corte d’Assise a Foggia è stata fissata per il prossimo 30 settembre e saranno ascoltati i primi tre testi. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie