Mercoledì 08 Luglio 2020 | 09:40

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta
Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

 
Serie A
Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

Lecce vince contro la Lazio 2-1. Patric espulso per morso a Donati

 
E' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
L'iniziativa
Gazzetta del Mezzogiorno, costituita una coop dei poligrafici

Gazzetta del Mezzogiorno, costituita una coop dei poligrafici

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia altri 138 casi: 30 decessi, boom di guariti (+574)

Coronavirus, in Italia altri 138 casi: 30 decessi, boom di guariti (+574)

 
per i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
ambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
il gruppo pugliese
Grande distribuzione: Maiora, 70mln di investimenti per la crescita della rete al Sud

Grande distribuzione: Maiora, 70mln di investimenti per la crescita della rete al Sud

 
i risultati
Coronavirus, screening di massa su 4200 lucani, il bilancio: «Contagio contenuto»

Coronavirus, screening di massa su 4200 lucani, il bilancio: «Contagio contenuto»

 
mobilità
Bari, monopattini-sharing: in 24 ore mezzi rubati e danneggiati. Decaro: «Mi vergogno»

Bari, monopattini-sharing: in 24 ore mezzi rubati e danneggiati. Decaro: «Mi vergogno»

 
aveva 26 dosi
Bari, mette in vendita la droga sul marciapiede: arrestato con marijuana e hashish

Bari, mette in vendita la droga sul marciapiede: arrestato con marijuana e hashish

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil riconoscimento
Turismo, Alberobello è capitale italiana delle vacanze in famiglia

Turismo, Alberobello è capitale italiana delle vacanze in famiglia

 
Foggial'episodio
Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

 
BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

Il caso

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Anche Comune, Libera e familiari nel processo a carico basista

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

FOGGIA - Seconda udienza del processo a carico di Giovanni Caterino, ritenuto dagli inquirenti il basista del gruppo di fuoco che ha compiuto il quadruplice omicidio del 9 agosto 2017 a San Marco in Lamis, nel Foggiano.
Nell’udienza si sono costituiti parte civile, oltre ai familiari dei quattro morti, anche la Regione Puglia, il Comune di San Marco in Lamis e l’associazione Libera.

Quella mattina di quasi due anni fa vennero uccisi, da un commando armato, il boss di Manfredonia Mario Luciano Romito, da pochi giorni tornato in libertà, il cognato nonché autista Matteo De Palma e due vittime innocenti, imprenditori agricoli, i fratelli Aurelio e Luigi Luciani.

Non erano presenti in aula le due vedove Luciani, che attraverso il proprio legale, Luciano Masullo, fanno sapere di "non voler abbassare la guardia e di credere nella giustizia».
«La Regione Puglia si costituisce parte civile perché il territorio va tutelato e vigilato», ha precisato il legale della Regione, Antonella Loffredo. L’associazione Libera si costituisce parte civile in un processo in Puglia per la prima volta.
Sono 58 i testi che saranno ascoltati nella fase dibattimentale: 19 quelli presenti nella lista dal pm Luciana Silvestris, compreso il pentito Carlo Magno, mentre 39 sono quelli della difesa. La prossima udienza del processo in Corte d’Assise a Foggia è stata fissata per il prossimo 30 settembre e saranno ascoltati i primi tre testi. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie