Giovedì 21 Febbraio 2019 | 08:17

NEWS DALLA SEZIONE

Gossip
Rose rosse in diretta per Elisa Isoardi, e tutti i party esclusivi sull'asse Roma-Puglia

Rose rosse in diretta per Elisa Isoardi, e tutti i party esclusivi sull'asse Roma-Puglia

 
Matrimoni vip in vista
Maria Monsé sposa di Puglia nella sontuosa capitale

Maria Monsé sposa di Puglia nella sontuosa capitale

 
Gossip & dintorni
Da Monopoli a Fregene, Stefania ci riprova e sarà sposa sexy

Da Monopoli a Fregene, Stefania ci riprova e sarà sposa sexy

 
Gossip
Le vacanze di Salvini? In una villa a Lesina. Ma in amore rifiuta la Cipriani

Le vacanze di Salvini? In una villa a Lesina. Ma in amore rifiuta la Cipriani

 
Buon compleanno
Negramaro, i 40 anni di Giuliano Sangiorgi: alla festa a Roma anche una delegazione salentina

Negramaro, i 40 anni di Giuliano Sangiorgi: alla festa a Roma anche una delegazione salentina

 
Le dichiarazioni
Lino Banfi dopo nomina Unesco: «Voglio la mia Canosa e i nonni patrimonio dell'umanità»

Lino Banfi dopo nomina Unesco: «Voglio la mia Canosa e i nonni patrimonio dell'umanità»

 
L'annuncio
Governo nomina Lino Banfi nella commissione Unesco

Governo nomina Lino Banfi nella commissione Unesco

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
HomeLa decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Le dichiarazioni

Lino Banfi dopo nomina Unesco: «Voglio la mia Canosa e i nonni patrimonio dell'umanità»

Ieri il governo ha nominato l'attore pugliese nella commissione Unesco

Lino Banfi

«Ho intenzione di proporre il mio paese come patrimonio del mondo. Canosa di Puglia lo chiede da anni perché ha bellezze incredibili». Lo fa sapere Lino Banfi, nominato dal vicepremier Luigi Di Maio a rappresentare l’Italia nella commissione per l’Unesco, in una intervista al Corriere della Sera. Di Maio, racconta Banfi, «lo avevo visto al festival di Venezia e mi aveva detto: interrogami pure, conosco tutti i tuoi film a memoria. Poi, per i miei 82 anni, mi ha portato un mazzolin di fiori nella mia orecchietteria. Questo ragazzo mi ha commosso dicendomi: non me ne frega niente per chi voti, mi stai simpatico e ti voglio bene». «Non sono laureato - aggiunge Banfi -, ma il teatro è cultura. Al ministro Bonisoli ho posto solo una conditio sine qua non. Gli ho chiesto se c'è l’obbligo dell’inglese perché non lo so parlare». «Bonisoli - fa poi sapere - mi ha detto: Banfi, lei è amato da tre generazioni e a noi serve qualcuno che abbia queste qualità».


Intervistato anche da Repubblica, Banfi sottolinea: «Ora studio l’Unesco ma non sono il giullare di corte, mi sento Lino di Mameli». Banfi spiega anche di sapere «di correre il rischio" di rappresentare l’Italia a Cinque stelle «ma io non divido, unisco. L’unico 5 che c'è nella mia mente è il 5-5-5 di Oronzo Canà».
Su Silvio Berlusconi aggiunge: «Immagino, conoscendolo, che potrebbe essersi incazzato un pochino. Lui è convinto che l’ho votato, lo dà per scontato. Ma io, come tanti nel Sud, voto per la persona e non per i partiti. Capisco che i miei voti, messi tutti in fila, sembrerebbero pazzeschi voti di un incoerente. Anche se di natura sono di centrodestra».
Intervistato anche dal Messaggero, Banfi spiega che cosa farà per primo: «Chiederò che i nonni diventino patrimonio Unesco. Quella del nonno è una figura che rischia di sparire, una carica che va tutelata. I giovani gli devono rispetto. Da 80 anni in su non dovrebbero più pagare i biglietti dell’aereo e del treno, per cominciare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400