Lunedì 16 Settembre 2019 | 01:58

NEWS DALLA SEZIONE

i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
Nel foggiano
Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

 
Nel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
nel foggiano
Cerignola, GdF sequestra 13mila piante di marijuana: avrebbero fruttato 4mln di euro

Cerignola, GdF sequestra 13mila piante di marijuana: avrebbero fruttato 4mln di euro

 
Musica
Foggia, in fila dalle 7 del mattino per il concerto di Ezio Bosso

Foggia, in fila dalle 7 del mattino per il concerto di Ezio Bosso VD

 
La manifestazione
San Severo dice stop all'omofobia: in 300 sfilano con Luxuria

San Severo dice stop all'omofobia: in 300 sfilano con Luxuria

 
Il caso
«Non ti affitto casa perché sei nata a Foggia», choc nel Milanese

«Non ti affitto casa perché sei nata a Foggia», choc nel Milanese

 
Il caso
Estorce soldi a donne vittime di violenze: foggiana presidente di una onlus arrestata in Romagna

Estorce soldi a donne vittime di violenze: foggiana presidente di una onlus arrestata in Romagna

 
Nel foggiano
Orta Nova, 4 banditi rapinano area di servizio su SS16 con fucile: indagano cc

Orta Nova, 4 banditi rapinano area di servizio su SS16 con fucile: indagano cc

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico: coltivano 140 piante di canapa indiana, 2 arresti

S.Nicandro Garganico: coltivano 140 piante di canapa indiana, 2 arresti

 
Il racconto
Foggia, volontari portano viveri a senzatetto alla stazione: multati perché senza biglietto

Foggia, volontari multati in stazione: Polfer pronta a ritirare sanzioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Il rogo

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Le pinete della collina date alle fiamme, non basta l’indignazione per fermarli

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

LUCERA - Negli ultimi giorni intorno alla fortezza svevo-angioina di Lucera non si stanno concentrando solo attenzioni e interessi di carattere artistico e culturale, ma anche quelle più devastanti e drammatiche di incendi che hanno attaccato quello che resta della vegetazione sottostante. E’ accaduto in maniera vasta, prolungata ed evidente soprattutto nello scorso fine settimana, di fatto il primo della stagione estiva caratterizzato da fiamme che hanno già fatto tracciare un bilancio piuttosto pesante. In effetti negli anni scorsi queste situazioni si sono succedute con una certa frequenza, specie in determinate condizioni atmosferiche e di direzione del vento. Drammaticamente memorabile quello del 10 luglio 2010 quando andarono in fumo 4 mila alberi e 10 ettari di pineta.

Sabato e domenica, invece, si sono verificati altrettanti episodi in due luoghi diversi della stessa collina, circostanza che ha fatto sospettare ulteriormente sulla natura dolosa degli eventi che hanno avuto bisogno di interventi di una certa importanza da parte di vigili del fuoco e personale dell’Arif, l’agenzia regionale che si occupa della salvaguardia di boschi e foreste. Nel primo pomeriggio di sabato scorso è stato necessario il ricorso agli aerei della protezione civile che hanno effettuato una decina di lanci di acqua e liquido ritardante per domare le fiamme risalite dal versante sud di Colle Albano, in fondo alla Provinciale 5 per Pietra. Al mattina successivo sono riapparse praticamente subito ma sul versante opposto, quello nord, e anche da lontano si vedevano chiaramente almeno tre focolai diversi, piuttosto difficili da giustificare con un evento naturale o accidentale.

E il vento rinforzato nelle prime del pomeriggio ha ulteriormente alimentato il fuoco che in effetti ha ripreso vigore ed è stato spento solo nella notte. Da qui l’indignazione di cittadini che credono di aver capito che ci sia la mano dell’uomo dietro quanto accaduto sotto il castello e soprattutto temono il ripetersi di tali situazioni, peraltro in un momento in cui la collina è sottoposta a lavori di consolidamento sul lato sud dove l’incendio di sabato è arrivato a lambire macchinari e attrezzature del cantiere in corso da qualche mese. Il lunedì mattina sono rimaste le polemiche, i soliti strali social contro ignoti e soprattutto l’ennesimo declivio collinare annerito dal fuoco, ma zero soluzioni di prevenzione di queste situazioni, al di là di una generica richiesta di sorveglianza di un’area oggettivamente piuttosto vasta. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie