Venerdì 19 Luglio 2019 | 20:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Il bilancio a Foggia

In moto senza casco, auto non assicurate: impennata di multe e sequestri

In aumento le sanzioni: in nove mesi fermati 42mila veicoli

In moto senza casco, auto non assicurate: impennata di multe e sequestri

Controlli più che raddoppiati, multe quasi triplicate, in vertiginoso aumento le auto e le moto che circolano senza assicurazione, quasi quadruplicati i sequestri amministrativi di veicoli, e sestuplicati i rinvenimenti di mezzi rubati. Racconta questo la statistica (vedi scheda a fianco n dr) diffusa dalla Questura relativa ai controlli alla circolazione stradale della Polizia nei primi nove mesi del 2017 e nello stesso periodo dell’anno in corso. Da 16287 veicoli controllati da gennaio a settembre 2017 si è passati agli attuali 42427; le multe sono salite da 1685 ai 4119, 207 per guida senza patente, 657 per mancanza di copertura assicurativa, 167 per mancato uso del casco per i motociclisti, con 838 patenti complessive ritirate, 728 veicoli sequestrati e 132 mezzi rubati ritrovati.
«Dalla comparazione dei dati si evidenzia la notevole lievitazione di controlli e risultati conseguiti» commenta la Questura che rimarca come «il rispetto delle norme del codice della strada continua ad essere un importante obiettivo perseguito per innalzare la legalità ed il rispetto delle regole da parte della collettività, in quanto la violazione impatta in maniera evidente sul vivere ordinato e civile, rilevando scarsissimo senso civico da parte dei trasgressori». Da mesi i controlli sono stati intensificati «su input del questore Mario Della Cioppa che ha fornito indicazioni a tutte le pattuglie di “tolleranza zero” nei riguardi di chi infrange le regole previste dal codice della strada, con particolare riferimento al mancato uso del casco, proprio per gli effetti indiretti che provoca sull’utenza in genere e sui giovani e che incide peraltro, sulla loro stessa sicurezza».
I controlli degli ultimi giorni in città hanno portato alla denuncia di due minorenni sorpresi, peraltro senza casco, alla guida di uno scooter rubato. I due ragazzi sono incappati in un controllo di «volanti», finanzieri e vigili urbani. «I due minorenni erano fermi in un distributore di piazza Sant’Eligio per fare benzina: entrambi» rimarca la Questura «erano senza casco peraltro senza curarsi affatto della presenza delle pattuglie, ritenendo tale comportamento normale. Il conducente dello scooter alla vista degli agenti è scappato, venendo identificato dalle telecamere della zona: il passeggero è stato identificato, portato in Questura e riaffidato al padre. Per entrambi è scattata la denuncia per ricettazione in quanto il ciclomotore era stato rubato il giorno prima a Manfredonia; i due minori sono stati anche multati per aver girato senza casco».
Il Reparto prevenzione crimine di Pescara ha poi sottoposto a fermo amministrativo 3 auto parcheggiate sulla stessa strada e tutte prive di assicurazione: multa di 849 euro a testa per i proprietari. La «volante» nel rituale giro di pattugliamento della città ha invece ritrovato in periferia una «Fiat 500» rubata poco prima in città a tratturo Camporeale: l’utilitaria è stata restituita al derubato. Anche a Cerignola la volante ha recuperato un furgone rubato a Casamassima (Bari) a settembre e un’auto «Volkswagen Polo» rubata il giorno prima nella cittadina del basso Tavoliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie