Domenica 24 Marzo 2019 | 05:41

NEWS DALLA SEZIONE

La sfida è aperta
TUTELATI - Bietola melanzane ripiene  sivone e lampascione

Puglia, crescono i prodotti «Pat»

 
Innovazione della filiera agroalimentare
Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

La «primavera» arriva in cucina

 
Prima iniziativa il 14 aprile
Da sinistra: Donato Taurino presidente di Buonaterra, Maria Teresa Varvaglione presidente Mtv Puglia, Giuseppe Schino presidente La Puglia è servita

2019, anno ad alti livelli per enogastronomia e ristorazione di qualità

 
La qualità trionfa
VERONA - La premiazione  dell’allevatrice  Mariangela Netti di Turi

Quando il latte non è tutto uguale

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

Taranto, il Comune avvia la bonifica dell'area attorno al fiume Galeso

 
PotenzaVerso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
BariPer i 4mila aventi diritto
Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

 
FoggiaMaltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
LecceNel Basso salento
Incidente tra Casarano e Ugento: giovane motociclista perde la vita

Incidente tra Casarano e Ugento:
giovane motociclista perde la vita

 
GdM.TVTraffico in tilt
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 

Buongusto

Dolce? Tecnica pura condita da emozione
Il talento francese arriva ad Alberobello

IL DOLCE - Il pasticciere Daubinet ph Michelangelo Convertino by Italiangourmet

IL DOLCE - Il pasticciere Daubinet ph Michelangelo Convertino by Italiangourmet

BUONGUSTO - Semplicemente sul tetto del mondo della pasticceria. E allora, come si fa ad arrivarci a 28 anni? Lo abbiamo chiesto a lui, François Daubinet, maestro pasticciere francese che ha scelto la prestigiosa scuola Eccelsa di Alberobello per la sua prima tappa di formazione in Italia. Tre giorni di emozioni, di tecnica pura, di tutto esaurito per il corso, dal costo salato ma dal sapore dolcissimo che ha fatto fare un balzo in avanti a suoi 12 allievi.

Come definire la pasticceria francese oggi? «Molta tecnica e precisione, cerchiamo di fare dolci più salutari, con meno grassi e zuccheri: più sani», ci risponde Daubinet, che vanta esperienze come dal pluristellato Le Taillevent di Parigi.

Quali sono gli ingredienti della pasticceria francese? Solo e soltanto burro? A sorpresa scopriamo che a guidare il suo talento «c’è il calendario delle stagion». «Cerco gli ingredienti il più possibile coltivati in Francia, e la stagione serve a rispettare la natura. Prendiamo le fragole, per esempio: a ottobre le trovo, ma sono altro che acqua. Nella loro stagione, sono piene di sapore: rispettare il produttore vuol dire arrivare fino al cliente. Cerco di trasmettere la priorità delle cose buone al mio team, e quindi dalla fattoria arrivano a tavola».

Educazione alimentare? «Sì, il passaggio è dalla quantità alla qualità, magari un po’ più cara e anche riducendo appena la quantità nel piatto. Insomma, un po’ meno e più buono, e non molto e meno saporito».

Ma la quantità giusta nel piatto quale è? «Per me è di 80-100 grammi. Dopo un intero pasto, il dolce, deve essere veramente stuzzicante, all’insegna della freschezza», afferma Daubinet.

Che ruolo hanno ingredienti mediterranei come l’extravergine di oliva? «Sì, certo, l’olio si può usare ma non in tutte le preparazioni perché è un liquido. Spazio, per me, a frutta ed ortaggi nei dolci, li ho usati anche qui ad Alberobello». E nel giardino ricco di materie prime della Puglia, a fare la star è stata la grande tecnica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400