Martedì 26 Marzo 2019 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

Sempre più voglia di vino pugliese
Cantine aperte San Martino

Vini più acquistati nei supermercati della Puglia: Negroamaro, Nero di Troia e Primitivo

 
La sfida è aperta
TUTELATI - Bietola melanzane ripiene  sivone e lampascione

Puglia, crescono i prodotti «Pat»

 
Innovazione della filiera agroalimentare
Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

La «primavera» arriva in cucina

 
Prima iniziativa il 14 aprile
Da sinistra: Donato Taurino presidente di Buonaterra, Maria Teresa Varvaglione presidente Mtv Puglia, Giuseppe Schino presidente La Puglia è servita

2019, anno ad alti livelli per enogastronomia e ristorazione di qualità

 
La qualità trionfa
VERONA - La premiazione  dell’allevatrice  Mariangela Netti di Turi

Quando il latte non è tutto uguale

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

Buongusto

Vini con «Dolce Puglia» a Turi e Girolio a Ferrandina

MAIATICA - L’oliva al forno, come da tradizione, oppure per l’extravergine

MAIATICA - L’oliva al forno, come da tradizione, oppure per l’extravergine

Vini a Turi, nel barese, ed olio extra vergine a Ferrandina, nel materano. Un week end di eventi saporitissimi. Sabato 26 novembre a Turi, città delle ciliegie e dei vini Primitivo, la prestigiosa cornice del Palazzo Marchesale Venusio ospiterà la X edizione di «Dolce Puglia», a cura della delegazione AIS Murgia con il patrocinio di Ministero delle Politiche Agricole, Regione Puglia Assessorato alle politiche Agro Alimentari, Città Metropolitana di Bari, Comune di Turi e Associazione Italiana Sommelier.

Protagonisti della rassegna saranno circa 63 cantine da tutta la Puglia che proporranno vini e spumanti dolci, passiti o vini da meditazione. In abbinamento con i vini, imbarazzo della scelta con 50 produttori di specialità dolciarie di eccellenza, fra le quali il tipico dolce di Turi: la faldacchea.

Al via alle ore 16 col convegno moderato dal direttore di Telenorba Vincenzo Magistà. In arrivo “Dolce Puglia 2016 Guida ai vini dolci di Puglia”, e il Trofeo in ceramica Dolce Puglia®2016 edizione speciale per i dieci anni, con premiazione al termine del convegno alle cantine ai primi tre posti della guida con la novità del Premio Speciale Giuria Dolce Puglia.

Dalle ore 19.30 in poi apertura dei banchi di assaggio di vini, pasticcerie e consorzi di categoria, casari, aziende apistiche, ingresso con acquisto di un calice a € 15 che permetterà degustazioni enogastronomiche illimitate.

Spostiamoci ora a Ferrandina, terra della pregiatissima oliva maiatica a doppia vocazione: da tavola (oliva infornata) e da olio. E’ qui che, sino a sabato 26 novembre, farà tappa Girolio d’Italia, il tour dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio alla scoperta delle eccellenze gastronomiche italiane. Uno no stop con convegni sulla cultura dell’olio, mercatini enogastronomici, show cooking, corsi di assaggio, menù e vetrine a tema nei bar, ristoranti e negozi del centro storico, teatro emozionale e percorsi turistici, concerto dei Tarantolati di Tricarico, per una grande festa dell’olio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400