Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 13:19

NEWS DALLA SEZIONE

Patrimonio culturale Unesco
SIRINO - Lago piccolo e bellissimo, scrigno di sapori

Un'alleanza di allevatori e cuochi

 
In Puglia e Basilicata
LA DIGA - Una foto di archivio che mostra il Pertusillo

Agricoltura ancora senza acqua

 
Divenuta patrimonio mondiale
La transumanza arriva nei piatti

La transumanza arriva nei piatti

 
A salvaguarda della filiera e dei consumatori
CONDIRE - È sapore  e benessere,  se olio è di qualità

Olio, che fregatura se costa poco

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantonel tarantino
Ginosa, forzano serratura di un condomio: due geogiani arrestati

Ginosa, forzano serratura di un condomio: due geogiani arrestati

 
PotenzaEconomia
A Melfi si produrrà la nuoiva Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai fcamelfi,

A Melfi si produrrà la nuoiva Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai Fca

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Un Sud in movimento

Cercansi talenti dell’extra vergine

Sono 24 i posti disponibili e le iscrizioni chiuderanno entro il 10 novembre

OLIO - La base della dieta mediterranea acquista più valore

OLIO - La base della dieta mediterranea acquista più valore

C’è un Sud in movimento, anzi in grande fermento ed è quello dell’olio extra vergine di oliva. Da Cenerentola a principessa, c’è ancora strada da percorrere ma l’innovazione è la via maestra. E indietro non si torna più.

Riflettori puntati su Bari, e sulla sua Università, per il primo training congress internazionale dedicato a giovani ricercatori esperti di olio d'oliva. L’obiettivo? Realizzare un network internazionale multidisciplinare che si incontra e confronta sulle differenti aree di studi che coinvolgono l’alimento emblema della dieta mediterranea.

Vi interessa? La partecipazione sarà limitata a 24 talentuosi candidati selezionati sulla base del curriculum e della originalità dell’attività di ricerca che stanno conducendo e che presenteranno al Comitato scientifico sotto forma di abstract. Siete pronti a questa sfida? Allora, fate presto: la scadenza per l’invio delle richieste di partecipazione al congresso è il 10 novembre 2019.

I ricercatori selezionati potranno presentare il loro lavoro in lingua inglese e avranno la possibilità di partecipare all“EVOO Excellence in Research Award”. Saranno tre giornate intense che alterneranno momenti di formazione sulle soft skill necessarie per eccellere nella ricerca (public speaking, team working, creative skill, problem solving), a interventi che riguardano discipline di ricerca fondamentali per il settore, quali arboricoltura, tecnologie alimentari, chimica degli alimenti, ingegneria, tracciabilità, marketing, sottoprodotti, imballaggi, shelf-life, legislazione, protezione delle piante, analisi sensoriale, sostenibilità, economia circolare e paesaggio, proprietà nutraceutiche e salutistiche, nutrigenomica.

Il talento, la moneta d’oro dell’antichità, oggi tradotta nel “valore del capitale umano, della persona” necessita di strumenti economici per esprimersi.

Non vi piacciono le parole in inglese? Il mondo è sempre più interconnesso, definitivamente globalizzato: senza alcune parole straniere oramai si comunica poco e male.

L’idea di creare una rete internazionale di giovani ricercatori è promossa da un network di progetti che comprende anche il Progetto AGER-SOS e il Progetto AGER – VIOLIN.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie