Sabato 15 Giugno 2019 | 23:05

NEWS DALLA SEZIONE

Altissima qualità
CALICI - Una degustazione  nel castello aragonese di Taranto

Vino a Orsara, Taranto e Lecce

 
Orgoglio pugliese in tutta Italia e nel mondo
I PILASTRI - La famiglia Maci e la direttrice Assunta De Cillis

I primi 30 anni di Cantine Due Palme

 
Ciak si gira
Lidia Bastianich e chef Pietro Zito

Lidia Bastianich torna in Puglia

 
Ultimo weekend di maggio
BRINDISI - In tutta Italia per l’evento più atteso dell’anno

«Cantine aperte» con un calice

 
Puglia, da scoprire e da degustare
WEEK END - Fra natura e degustazioni e monumenti

Mangia, prega e ama il Gargano

 
Cucina
Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

Sulla Murgia è tempo di P-Assaggi: tra gli ospiti lo chef stellato Gennaro Esposito

 
Turismo della Memoria
MARE - Una risorsa per la cosiddetta Valigia delle Indie che è Brindisi

Quando Brindisi fu la «capitale»

 
Gli eventi gratuiti di InPuglia365
TIPICO - Come lo è il buon formaggio pallone di Gravina

Primavera, week end in viaggio

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa tragedia
Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

Fragagnano, a centinaia ai funerali del pompiere morto

 
BariIl progetto
Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

Bari, Goldman Sachs investe nella musica lirica per aiutare ragazzi a rischio

 
NewsweekDal 23 al 27/7
Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

Richard Gere in Basilicata: superospite alle Giornate di Maratea

 
HomeL'evento a S. Giovanni Rotondo
S. Giovanni Rotondo, al raduno della Protezione civile la più piccola volontaria d'Italia

Raduno nazionale Protezione civile, ecco la più piccola volontaria d'Italia: è pugliese

 
BrindisiAlla Bcc di Locorotondo
Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

 
BatIl ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
MateraL'iniziativa
Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

Matera, un bonus per l'e-bike: in centinaia in fila al Comune

 

i più letti

Innovazione della filiera agroalimentare

La «primavera» arriva in cucina

A Levante Prof le eccellenze, mentre l'Italia consacra l'arte della Sala pugliese

Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

Ciak si gira, l’innovazione della filiera agroalimentare va di scena su palcoscenico ricco di sapori del Mezzogiorno d’Italia. E la collezione di novità, legata a personaggi della Puglia, in questo periodo si racconterà soprattutto a Bari. Dove? In Fiera, nei padiglioni di Levante Prof, appuntamento biennale che da domenica 10 fino a mercoledì 13 marzo sposterà i riflettori sugli addetti ai lavori dell’alimentazione, in tutti i suoi aspetti.

Non mancherà la cucina «mancina» e cioè senza glutine e senza lattosio, ma anche quella biologica e vegana. Sotto i riflettori ci saranno delizie «straniere» come il caffè, che torrefatto in Italia diventa un’altra cosa.
Non mancherà la focaccia barese e, a sorpresa, la birra artigianale sarà di nuovo protagonista e proprio nella terra di eccellenza del vino!

Tutto questo fermento in Fiera del Levante ci da’ anche lo spunto per riflettere sulle persone che, con duro lavoro, stanno consentendo la “primavera” dell’enogastronomia pugliese.

In prima fila, senz’altro, c’è Antonello Magistà che si è distinto nella competizione nazionale on line di Italiaatavola “Personaggio dell’anno” 2018 nella categoria Sala e Hotel. Con lui, titolare del ristorante stellato Pashà di Conversano, ha vinto tutta l’Italia dei borghi minori che brillano anche se sono lontani dai grandi capoluoghi, ha vinto la Puglia che è stata al centro dell’attenzione durante le settimane di voto on line.

Ma soprattutto ha trionfato, la Sala – che fino a poco tempo fa era la Cenerentola – come cuore pulsante della ristorazione, quella strategica e ragionata che filtra la passione e sa offrire servizi al top.

Voltiamo pagina e, in cucina, ci entriamo con Salvatore Turturo che dopo decenni al servizio della vita associativa, ora è stato eletto presidente dell’Unione Regionale Cuochi Puglia. A lui la sfida, non facile, di proseguire il lavoro intenso di Michele D’Agostino che nella Federazione Italiana Cuochi è divenuto ora consigliere nazionale, dopo aver portato - instancabilmente - la Puglia in tutto il mondo.

Il successo, internazionale, del vino è anche al femminile e Marianna Cardone, di Locorotondo, è stata rieletta all’unanimità alla guida delle Donne del Vino di Puglia. Le sue entusiaste associate mettono insieme alcune fra le più prestigiose, e influenti, aziende vinicole del Tacco d’Italia.

Allora, sulla tavola pugliese, c’è proprio tutto: che l’innovazione continui a farci crescere. Ogni prodotto tipico salvato dall’oblio porta nella nostra cucina ricordi e posti di lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400