Giovedì 21 Marzo 2019 | 06:58

NEWS DALLA SEZIONE

La sfida è aperta
TUTELATI - Bietola melanzane ripiene  sivone e lampascione

Puglia, crescono i prodotti «Pat»

 
Innovazione della filiera agroalimentare
Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

La «primavera» arriva in cucina

 
Prima iniziativa il 14 aprile
Da sinistra: Donato Taurino presidente di Buonaterra, Maria Teresa Varvaglione presidente Mtv Puglia, Giuseppe Schino presidente La Puglia è servita

2019, anno ad alti livelli per enogastronomia e ristorazione di qualità

 
La qualità trionfa
VERONA - La premiazione  dell’allevatrice  Mariangela Netti di Turi

Quando il latte non è tutto uguale

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Innovazione della filiera agroalimentare

La «primavera» arriva in cucina

A Levante Prof le eccellenze, mentre l'Italia consacra l'arte della Sala pugliese

Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

Ciak si gira, l’innovazione della filiera agroalimentare va di scena su palcoscenico ricco di sapori del Mezzogiorno d’Italia. E la collezione di novità, legata a personaggi della Puglia, in questo periodo si racconterà soprattutto a Bari. Dove? In Fiera, nei padiglioni di Levante Prof, appuntamento biennale che da domenica 10 fino a mercoledì 13 marzo sposterà i riflettori sugli addetti ai lavori dell’alimentazione, in tutti i suoi aspetti.

Non mancherà la cucina «mancina» e cioè senza glutine e senza lattosio, ma anche quella biologica e vegana. Sotto i riflettori ci saranno delizie «straniere» come il caffè, che torrefatto in Italia diventa un’altra cosa.
Non mancherà la focaccia barese e, a sorpresa, la birra artigianale sarà di nuovo protagonista e proprio nella terra di eccellenza del vino!

Tutto questo fermento in Fiera del Levante ci da’ anche lo spunto per riflettere sulle persone che, con duro lavoro, stanno consentendo la “primavera” dell’enogastronomia pugliese.

In prima fila, senz’altro, c’è Antonello Magistà che si è distinto nella competizione nazionale on line di Italiaatavola “Personaggio dell’anno” 2018 nella categoria Sala e Hotel. Con lui, titolare del ristorante stellato Pashà di Conversano, ha vinto tutta l’Italia dei borghi minori che brillano anche se sono lontani dai grandi capoluoghi, ha vinto la Puglia che è stata al centro dell’attenzione durante le settimane di voto on line.

Ma soprattutto ha trionfato, la Sala – che fino a poco tempo fa era la Cenerentola – come cuore pulsante della ristorazione, quella strategica e ragionata che filtra la passione e sa offrire servizi al top.

Voltiamo pagina e, in cucina, ci entriamo con Salvatore Turturo che dopo decenni al servizio della vita associativa, ora è stato eletto presidente dell’Unione Regionale Cuochi Puglia. A lui la sfida, non facile, di proseguire il lavoro intenso di Michele D’Agostino che nella Federazione Italiana Cuochi è divenuto ora consigliere nazionale, dopo aver portato - instancabilmente - la Puglia in tutto il mondo.

Il successo, internazionale, del vino è anche al femminile e Marianna Cardone, di Locorotondo, è stata rieletta all’unanimità alla guida delle Donne del Vino di Puglia. Le sue entusiaste associate mettono insieme alcune fra le più prestigiose, e influenti, aziende vinicole del Tacco d’Italia.

Allora, sulla tavola pugliese, c’è proprio tutto: che l’innovazione continui a farci crescere. Ogni prodotto tipico salvato dall’oblio porta nella nostra cucina ricordi e posti di lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400