Lunedì 26 Settembre 2022 | 20:49

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

Vaccinazioni

Barletta, vietata scuola ai bimbi sotto i 6 anni non vaccinati

vaccino

Lo ha stabilito il sindaco Cannito con una ordinanza

31 Agosto 2018

Redazione online

BARLETTA - Nessun bambino al di sotto di 6 anni potrà essere ammesso a scuola, nel comune di Barletta, senza che i genitori presentino la certificazione delle avvenute vaccinazioni obbligatorie, rilasciata dal Servizio igiene pubblica della Asl. Lo ha deciso il sindaco Cosimo Cannito con un’ordinanza che sarà notificata a tutti i dirigenti scolastici, al gestore dell’asilo nido comunale, ai titolari di asili nido e scuole dell’infanzia presenti nel territorio comunale, nonché al Comando di polizia locale, alla Asl Bt, al prefetto e al ministero della Salute.

«In qualità di autorità sanitaria locale - si legge nel testo dell’ordinanza - il sindaco ha la responsabilità della tutela della salute pubblica dei propri cittadini». E in riferimento alla circostanza per cui le scuole sono frequentate anche da bambini immunodepressi, il sindaco sottolinea che «ammettere bambini non vaccinati esporrebbe i primi a un elevato rischio per la loro salute».

«L'inosservanza degli obblighi sanciti con la predetta ordinanza - si precisa infine nel documento - salvo ulteriori responsabilità civile e penali, è punita con sanzione amministrativa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725