Lunedì 22 Aprile 2019 | 00:15

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
BariL'analisi
Bari, La Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

Bari, la Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

 
LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

rassegna a foggia

Note di terra, fuoco
acqua e aria
ecco Aqva Mood

Alberto Fortis

Edopo gli inCanti, i quattro elementi: fuoco, acqua, terra e aria. La seconda parte della stagione di Aqva Mood, organizzata dal Moody Jazz Café al ristorante Aqva, che per una sera al mese si trasforma in un club di appassionati di musica, come era nella tradizione del Moody Jazz Café, si ispira infatti al quattro elementi naturali, associando ad ognuno un artista. Tutti internazionali, questa volta, e tutti di peso, come d’abitudine.

È stato invece un grande artista italiano a chiudere, nei giorni scorsi (19 gennaio), la prima parte della rassegna. Ha fatto il tutto esaurito infatti Alberto Fortis, che si è esibito in due concerti, per soddisfare le richieste pervenute. «Penso che Fortis sia un patrimonio musicale nazionale - dice Nino Antonacci, del Moody Jazz Café -. Solo un grande artista e professionista può sostenere due spettacoli, quasi due ore e mezza, di musica in solo, con tale energia e intensità. Canzoni meravigliose e interpretazioni da far accapponare la pelle». Fortis, che sta lavorando ad un nuovo album, ha eseguito anche i suoi cavalli di battaglia, che hanno emozionato e fatto cantare più di una generazione: Il duomo di notte, Milano e Vincenzo, La nena del Salvador, La sedia di lillà e Settembre. Con Fortis anche il giovane violinista Emanuele Chiappero.

«Ma Aqva Mood non finisce qui - conclude Antonacci - e continua con la seconda parte, “I 4 elementi”. Quattro fantastici concerti che rappresenteranno gli elementi naturali da cui trae origine ogni sostanza di cui è composta la materia...»

Si inizia con il fuoco il 5 febbraio e con Bob Malone. Pianista dall’energia contagiosa, accompagna da tanti anni, tra gli altri, John Fogerty, leader dei mitici Creedence Clearwater Revival. E restando nel mito, ha registrato l’ultimo disco di Ringo Starr. A Foggia sarà in formazione di quartetto.

In formazione di quintetto arriva a Foggia il 26 febbraio Jason Miles feat. Theo Croker. A lui il compito di rappresentare l’acqua. A Foggia sarà una super band capitanata da uno dei più influenti tastieristi e programmatori di sintetizzatori della storia, da Miles Davis a Marcus Miller, da Michael Jackson a George Benson. Ospite d’eccezione uno dei migliori trombettisti della nuova generazione, Theo Croker.

A marzo si risveglia la terra e il 20 marzo, il giorno prima dell’arrivo della primavera, ad Aqva Mood si esibisce il James Maddock Quartet. Cantautore inglese di Leicester ma trapiantato a New York, Maddock sollabora coi Counting Crows e i Waterboys. La sua voce ricorda quella di Rod Stewart e Steve Forbert.

E infine l’aria. L’elemento più leggiadro ed impalpabile è affidato ad una donna, Lucy Woodward, che sarà ad Aqva Mood l’11 aprile. Cantautrice anglo/americana al suo quarto album (ultimo prodotto da Michael League, leader degli Snarky Puppy), si colloca tra il jazz e il rhythm ‘n’ blues, il funk e soul. È stata corista per Rod Stewart, Chaka Khan, Celine Dion, Joe Cocker, Carole King, Pink Martini. 
Info: 329 80 40437, 0881 652023, info@moodyjazzcafe.it.

[ste. lab.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia