Domenica 20 Gennaio 2019 | 10:31

Lettere alla Gazzetta

Emiliano tra infortunio e fortuna

Ho apprezzato la reazione di Michele Emiliano dopo l’infortunio in Calabria mentre ballava tra i suoi sostenitori. Il presidente pugliese non ha perso il suo buonumore, anche se l’incidente occorsogli sicuramente non gli avrà fatto piacere. Ma in politica questo tipo di imprevisti non sempre si rivela una sfortuna. Come diceva Eduardo De Filippo: «Chi l’ha detto che sia una disgrazia?». Ai cittadini non dispiacciono le immagini dei potenti alle prese con i problemi dei comuni mortali. E poi la gente comune parteggia per coloro che si trovano in una condizione di difficoltà, come può essere quella di un candidato costretto a ridurre i suoi movimenti».

Carla Berardi, Lecce

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400