Domenica 19 Gennaio 2020 | 17:12

Il Biancorosso

il match
Bari - Rieti: la diretta della partita

Bari - Rieti: la diretta della partita

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa tragedia
Basilicata, auto con tifosi del Melfi investe 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

Lite tra tifoserie: supporter del Melfi investono 2 tifosi del Rionero: uno è morto, l'altro è grave

 
FoggiaTragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 
TarantoL'intervista
Taranto, torna Conte. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

Conte torna a Taranto. Sottosegretario Turco: «Decreto per il rilancio pronto»

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il beffardo sacrificio calcolato nelle statistiche

Le statistiche, sul piano dialettico, sono ingannevoli, nel senso che ciascuno può volgerle a proprio favore, spingendo magari il ragionamento fino ai limiti dell'indecenza.
In questi giorni di indignazione degli italiani per l'ulteriore aiuto dello Stato in favore delle banche gestite male, c'è qualcuno che ha cercato di minimizzare il sacrificio dei contribuenti dicendo che alla fine se si dividessero i 20 miliardi per il numero degli abitanti si avrebbe una cifra «di poco superiore ai 300 euro» a testa. Per una famiglia, poniamo, di 4 persone, sarebbero soltanto 1.200 euro.
Ora, a parte il fatto che 1.200 euro non sono bruscolini, va considerato che nel calcolo sono compresi anche i pensionati che vivono da poveri e ai quali, ribaltando il discorso delle statistiche, quei 20 miliardi farebbero molto comodo. Invece andranno a parare i «buchi» di aziende insolventi non sempre perché colpite dalla crisi, di amici degli amici, di personaggi notoriamente facoltosi ai quali sarebbe ora di requisire i beni.
Ma non pagherà nessuno, né gli insolventi, né i dirigenti delle banche, né i responsabili degli organi istituzionali di controllo sull'attività delle stesse banche.

Franco Iusco, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie