Giovedì 24 Gennaio 2019 | 13:32

LETTERE ALLA GAZZETTA

Da elogiare l’intervento dei medici di Nola

La decisione di sospendere, per adesso, in attesa addirittura di licenziamento, richiesta dal governatore della Campania De Luca, la ritengo affrettata se non ingiustificata. In un Paese in cui da lustri si operano tagli notevoli alla sanità e se le conseguenze si abbattono su una regione che in fatto di sanità e tra le ultime nazionali, non deve meravigliare se accadono episodi come quello di Nola. Ritengo, invece, lodevole quanto svolto dei medici del pronto soccorso che si ritrovano ad operare in mille difficoltà.

Pasquale Mirante, Sessa Aurunca (Caserta)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400