Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 20:54

LETTERE ALLA GAZZETTA

Storia infinita della Salerno Reggio Calabria

L’autostrada Salerno-Reggio Calabria è una delle tante telenovela italiane. Renzi ha promesso che sarà terminata ed inaugurata a fine anno.
Anche questa è l’ennesima bufala perché l’Anas ha programmato un «Piano di manutenzione», che prevede nei tratti Morano Calabro-Sibari, Cosenza sud-Altilia e Pizzo Calabro-Sant’Onofrio (totale, 59 km) una prima fase di risanamento del corpo stradale e della pavimentazione; il rifacimento della segnaletica orizzontale, verticale e turistico-monumentale. Poi, l’adeguamento delle barriere di sicurezza; il miglioramento e l’integrazione delle opere idrauliche di drenaggio delle acque di piattaforma; il ripristino dei calcestruzzi di rivestimento, il miglioramento funzionale e l’adeguamento degli impianti di illuminazione di alcune gallerie.

Silvio Panaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400