Lunedì 21 Gennaio 2019 | 17:47

LETTERE ALLA GAZZETTA

Preservare anche l’incolumità dei poliziotti

Troppo spesso notizie di pestaggi in America sconvolgono la cronaca. Il fatto è che sono coinvolti i poliziotti, i quali si accaniscono contro chi dovrebbero tutelare.
È anche vero che, per fortuna di tutta la società, la stragrande maggioranza di agenti si comportano secondo i sacrosanti canoni della legge.
È anche vero che sovente i tutori dell’ordine sono soggetti a sberleffi, offese, minacce e contusioni da parte di chi poi rimane vittima della reazione sbagliata dei poliziotti.
Io credo che prima di esprimere un giudizio su questi pestaggi shock, occorra valutare sempre caso per caso. Perché anche a me viene spontaneo schierarmi contro azioni di violenza, ma anche gli agenti hanno il diritto di salvaguardare la propria incolumità.

Fabio Sìcari, Bergamo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400