Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 18:52

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

La fuga continua dall’inferno dell’Eritrea

Una gran parte degli immigrati che arrivano in Italia provengono dall’Eritrea e molti sono minori non accompagnati, che nel 2013 erano quasi 700 e al 31 maggio 2014, erano già 1700, la maggior parte sbarcati in aprile e maggio. Il loro arrivo in Italia avviene dopo diversi mesi dalla partenza dall’Eritrea e dopo un viaggio attraverso l’Etiopia, il Sudan e la Libia, estremamente rischioso, che può durare anche più di 2 anni.
Ma perché tante persone scappano dall’Eritrea?
Fuggono dall’Eritrea per evitare la coscrizione militare, molti sono costretti ai lavori forzati; migliaia di prigionieri di coscienza e politici sono ancora detenuti in condizioni spaventose.
Forse sarebbe opportuno, a mio avviso, che l’Europa si organizzasse per andare in Africa a bloccare questa immigrazione.

Silvio Panaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie