Martedì 22 Gennaio 2019 | 18:11

LETTERE ALLA GAZZETTA

Più sicurezza per le donne sposate?

Come arginare il fenomeno della violenza sulle donne, nel tempo ipermoderno del “libertinismo vacuo”, del “poliamore”, della libertà senza inibizioni? Non lo crederete, ma studi recenti presso il Dipartimento di giustizia americano ne confermano l’antidoto proprio nel matrimonio! E’ dimostrato che le donne sposate hanno meno probabilità di essere vittime del partner o di crimini violenti in generale. Le donne non sposate, invece, hanno quasi quattro volte più probabilità di essere vittime di crimini violenti rispetto alle donne sposate.

Mario Conforti, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400