Martedì 28 Gennaio 2020 | 11:26

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due sono figli di «no vax»

 
FoggiaUna 37enne
Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

 
TarantoPresi dai Cc
Massafra, fermati per controlli gettano un chilo di marijuana: in cella 3 albanesi

Massafra, fermati per controlli gettano un chilo di marijuana: in cella 3 albanesi

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Non solo petrolio nei problemi della Basilicata

È nostra la sindaca che chiama l'imprenditore: «Devi assumere mio cugino. Non è geologo, è geometra ma tra due mesi deve sposarsi».
È nostro il gaio tuttappostismo paesano dell'Arpab.
È molto nostra la scelta di usare i soldi del petrolio per tornei di calcio e per l'illuminazione delle feste patronali.
È molto nostra la classe politica locale, adesso barricadera no-triv ed eco, capace di mantenere nell'emergenza rifiuti (rifiuti urbani) una regione grande più delle Marche e meno popolata di un sesto di Napoli.
È molto nostro il primato dell'aumento nel consumo di suolo, mentre la popolazione negli stessi ultimi quindici anni diminuiva di 40mila unità.
Perciò mi chiedo: finito il petrolio, finisce il pericolo? O dato il nostro pressappochismo dopo il petrolio chissà cos’altro c'è?

Antonio M. Orlando, Policoro (MT)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie